ECODAILY Electric, il più rispettoso di tutti

ECODAILY Electric è il mezzo che, vantando zero emissioni, ha il maggior rispetto dell’ambiente di tutta la gamma. Si tratta di un veicolo progettato, costruito e venduto integralmente da Iveco, con tutti i vantaggi che ne derivano, soprattutto per l’ottimizzazione del carico utile a disposizione.
ECODAILY Electric è un veicolo a propulsione elettrica, alimentato a batterie con tecnologia NaNiCl2, sul quale un motore elettrico di tipo asincrono trifase comandato da un inverter ha il compito di muovere direttamente il veicolo e di recuperare energia durante la fase di frenata. E’ disponibile nelle versioni 35S (furgone, combi o cabinato) dotato di una motorizzazione di e 50C (furgone e cabinato), equipaggiate con due motorizzazioni differenti: 30kW nominali (60kW di picco) per il modello 35S e 40kW nominali (80kW di picco) per il modello 50C.
ECODAILY Electric è equipaggiato con batterie di trazione del tipo Zebra Z5 con tecnologia NaNiCl2 sigillate - che non producono emissioni gassose, non richiedono manutenzione e sono totalmente riciclabili - e tensione nominale di 278v. Il veicolo è equipaggiato, a seconda delle versioni e dell’autonomia richiesta, da due e fino a quattro batterie (solo versione 50 C), con sistema di frenata rigenerativo che ricarica le batterie durante la frenata, aumentandone così l’autonomia. Raggiunge una velocità massima di 70 km/h per un’autonomia che varia da 90km a 130 km, in base al numero di batterie e alla mission. Per ricaricare le batterie sono montati a bordo del veicolo caricabatterie in numero uguale alle batterie di trazione installate ed è sufficiente una presa trifase 380V/32A, la ricarica ha una durata di otto ore Quello che in passato era il vero limite dei veicoli elettrici, cioè il peso delle batterie che diminuiva il carico utile, è stato superato da Iveco che ha realizzato un veicolo che, con le sue 2 batterie, ha un peso a vuoto di soli 300 kg superiore alla versione Diesel.

Tutti i sistemi finalizzati alla trazione elettrica sono comandati da una centralina dedicata che comunica con gli stessi per mezzo di una rete CAN. I sistemi ausiliari, come il raffreddamento delle batterie e la pompa per l’assistenza alla frenata, sono alimentati dai motori elettrici a 12v comandati dagli inverter DC/DC, mentre la pompa dell’idroguida è alimentata direttamente dalla batteria a trazione DC.
Sulla plancia è installato un CAN display che fornisce all’autista le informazioni necessarie alla corretta conduzione del veicolo: stato di carica, tensione, temperature, corrente delle batterie di trazione ed indicazioni sulle condizioni di marcia del sistema di propulsione elettrica. ECODAILY Electric si conduce in maniera del tutto simile a quella di un normale veicolo equipaggiato con cambio automatico, inserendo le marce per mezzo dell’apposita leva che comunica via CAN con l’inverter. La regolazione della velocità è garantita dall’inverter di trazione in base alla pressione sui pedali dell’acceleratore e del freno, relativamente alle differenti condizioni di marcia del veicolo.

ECODAILY Electric può affrontare, a pieno carico, pendenze fino al 18% e si adatta perfettamente alle più comuni mission in ambito urbano, come la distribuzione porta a porta e il trasporto persone.