​Sponsorizzazioni - Speciale Overland

​La spedizione di “Overland 12” ha percorso, fino a questo momento, circa 11.500 chilometri; una distanza che corrisponde ad un quarto dell’intero itinerario della missione africana. Sono stati attraversati due nuovi paesi: la Repubblica della Costa d’Avorio e il Ghana.

Sarà sicuramente impossibile per Beppe Simonato di IVECO dimenticare questa tappa del viaggio dopo essersi visto puntare contro un Kalashnikov.
Appena varcata la frontiera della Costa d’Avorio la carovana è stata bloccata e l'intera spedizione ha subito un vero e proprio sequestro. Sotto la minaccia delle armi, uomini sono stati tenuti in ostaggio da un gruppo di ribelli. Le trattative per il rilascio, condotte dal capo spedizione Beppe Tenti, si sono protratte fino al giorno seguente quando finalmente è stato raggiunto un accordo e la spedizione di “Overland 12” ha potuto riprendere la sua strada.
Dal 2002 al 2004 in Costa d’Avorio c’è stata la guerra civile e questa ex colonia francese, indipendente dal 1960, è tuttora politicamente instabile: le tensioni interne al paese spingono gruppi di ribelli a cercare una visibilità internazionale attraverso azioni come quelle subite dagli uomini di “Overland 12”.

Leggi di più
Web Part Error: A Web Part or Web Form Control on this Page cannot be displayed or imported. The type could not be found or it is not registered as safe. Correlation ID: 62dd239e-29e5-8089-73e1-a93bd6adf00c.