• Titolo 1

Comunicati Stampa

10/13/2009

Targato Iveco il prossimo Moto GP in Australia

Dopo aver “assaggiato” il terreno in qualità di fornitore ufficiale del team Yamaha di Valentino Rossi, al quale già da due stagioni mette a disposizione due Stralis, Iveco ha deciso di entrare ancora di più in contatto con il mondo del Moto GP. Sarà lo sponsor ufficiale della gara di Phillip Island in Australia che si svolgerà il prossimo fine settimana e prenderà il nome “Iveco Australian Motorcycle Grand Prix 2009”.
Grazie a questo accordo di sponsorizzazione, il brand Iveco, con particolare riferimento all’ECODAILY che sarà ben visibile in tutto lo spettacolare circuito australiano di Phillip Island , nella regione di Victoria, caratterizzato da un susseguirsi di curve veloci e di ampio raggio e da vari tratti vicini al mare molto suggestivi.
L’ Iveco Australian Moto GP, oltre a essere l’occasione per far conoscere,attraverso la televisione, il marchio Iveco in tutto il mondo, costituisce una ghiotta opportunità per gli appassionati di motociclismo,che potranno seguire quella che si annuncia come una delle gare più belle e avvincenti di tutto il campionato. Il clou sarà ovviamente la sfida tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, i due compagni di scuderia che sono in lotta per il titolo mondiale.
E proprio i due rivali, anzi i loro caschi sono oggetto di un concorso cui Iveco darà il via in occasione di questa edizione del Moto GP a tutti i possessori di partita IVA che si recheranno nelle concessionarie Italiane e Spagnole e proveranno il nuovo ECODAILY, potranno partecipare all’estrazione del casco di Valentino Rossi o di Jorge Lorenzo.
La sponsorizzazione del Moto GP costituisce un’ulteriore testimonianza del legame che unisce Iveco con lo sport. Da sempre, Iveco, in sintonia con la sua identità internazionale, ha scelto di affiancare la propria immagine a personaggi ed eventi sportivi di alto livello che esprimono una grande energia positiva. È stato così in passato con varie sponsorizzazioni nel mondo del calcio, dello sci, dell’atletica del pugilato e sino alle recenti Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Energia che oggi Iveco mette ancor più in evidenza nel ruolo di fornitore ufficiale della Scuderia Ferrari, oltre che del team Yamaha, come detto prima, e con l’ingresso , in questi ultimi due anni, nel mondo del rugby, con la sponsorizzazione degli All Blacks, il team neozelandese famoso in tutto il mondo, e della FIR (Federazione Italiana Rugby),
“Al di là della vicinanza con lo sport che per noi rappresenta una direttrice importante della nostra strategia commerciale – afferma Giorgio Gallia, Iveco Vice President e Amministratore Delegato di Iveco Trucks Australia – questa sponsorizzazione rappresenta una grande opportunità per Iveco che vanta una presenza storica in Australia per dimostrare ancora una volta il nostro legame con l’economia e la popolazione regione di Victoria, oltre che con i concessionari e i clienti.”
Iveco in Australia
In Australia Iveco ha base a Dandenong, nelle vicinanze di Melbourne, dove produce e distribuisce veicoli commerciali leggeri,medi e pesanti.
La storia di Iveco in Australia può essere fatta risalire alla metà del 1800, per la precisione al 1852, con l’arrivo in Australia della ”International Harvester Company of America” e la vendita su licenza di Macchine per l’Agricoltura.
L’inaugurazione dello stabilimento di Dandenong, con l’inizio della produzione in Australia di veicoli commerciali completi, avvenne nel 1952.
Nel 1992 Iveco rilevò l’unità produttiva di Dandenong dalla “International Harvester”, lanciando sul mercato australiano la propria gamma pesante. I veicoli erano versioni opportunamente modificate della produzione europea di quegli anni.
Nel 2001 il nome della società venne modificato in Iveco Trucks Australia, a sottolineare il nuovo corso produttivo e commerciale dell’azienda. Oggi il comprensorio di Dandenong ospita la sede di Iveco Trucks Australia, oltre al Customer Service con Centro Ricambi e Assistenza, e al dipartimento progettazione che si dedica al trasferimento di tecnologia europea Iveco con l’obiettivo di garantire massima affidabilità del prodotto nelle difficili condizioni operative australiane.
Lo stabilimento di Dandenong
L’insediamento di Dandendong, a poca distanza da Melbourne, rappresenta il maggior investimento in un sito produttivo mai realizzato nel settore automotive in Australia.
L’insediamento di Dandenong occupa una superficie di circa 160 mila mq, dei quali 64 mila coperti. Da questo stabilimento sono stati prodotti più di 200 mila camion, un dato che colloca lo stabilimento al primo posto in Australia per unità prodotte nel settore dei veicoli industriali.
La produzione Iveco a Dandenong consiste prevalentemente in veicoli di gamma pesante, con i modelli Power Star, Acco, Stralis e poi chassis per bus e tre modelli con il marchio International.
Nello stabilimento lavorano oltre 500 dipendenti, di cui 300 sono impegnati sulle linee produttive di Dandenong.

Il Power Star
Lanciato a Ayers Rock, nel cuore dell’Australia, il Power Star è stato progettato per ottimizzare l’efficienza del conducente riducendone il livello di fatica. In particolare, ad esempio, il cambio è posizionato al centro della plancia lasciando libero da ostruzioni il vano cabina con un notevole vantaggio nei movimenti sia vicino ai comandi che al comparto notte.
Equipaggiato con motore FTP Cursor da 13 litri a sei cilindri in linea di ultima concezione da 560, 500 e 405CV, il Power Star ha il cambio automatizzato EuroTronic 2 di serie e tre varianti di cabine per rispondere adeguatamente a tutte le necessità di trasporto.
Per meglio rispondere alle esigenze di mercato, il Power Star sarà presto equipaggiato con motore American da 15 litri capace di raggiungere 636 CV
Il Power Star coniuga l’immagine aggressiva dei “bonneted truck” in stile americano con comfort e tecnologia europei, per soddisfare i livelli di standard e performance richiesti sul mercato australiano.

Iveco
Iveco progetta, costruisce e commercializza un’ampia gamma di veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti, mezzi cava/cantiere, autobus urbani e interurbani e veicoli speciali per applicazioni quali l’antincendio, le missioni fuori strada, la difesa e la protezione civile.
Con oltre 27.000 dipendenti, Iveco produce in 27 stabilimenti ubicati in 16 paesi del mondo, con tecnologie di eccellenza sviluppate in 6 centri di ricerca. Oltre che in Europa l’azienda è presente in Cina, in Russia, in Australia e in America Latina. Oltre 6.000 punti di assistenza in più di 100 Paesi garantiscono supporto in tutte le aree geografiche in cui c’è un veicolo Iveco al lavoro.
Torino, 13 ottobre 2009

.

Per ottenere materiale video relativo a questo comunicato stampa, visitate www.thenewsmarket.com/iveco.

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento