• Titolo 1

Comunicati Stampa

9/15/2009

SAIC Motor e IVECO intenzionati ad ampliare la loro collaborazione e a creare un produttore di veicoli industriali leader in Cina

(Shanghai, 15 settembre 2009) SAIC Motor Corporation Ltd e Iveco hanno recentemente firmato un accordo quadro per ampliare ulteriormente la loro cooperazione. Secondo tale accordo, basato sulla piattaforma dell’attuale SAIC Iveco Commercial Vehicle Investment Co. Ltd., entrambe le parti intendono procedere alla fusione, in Cina, delle proprie risorse e creare così un sistema integrato di business di veicoli commerciali, con l’obiettivo di dar vita a un’azienda produttrice di veicoli commerciali leader sul mercato interno e competitiva anche a livello internazionale.

SAIC e Iveco hanno inoltre stabilito di estendere la loro collaborazione dai minibus e dai veicoli anche agli autobus di grandi e medie dimensioni e ai veicoli speciali, oltre che ai componenti, con il chiaro obiettivo di cogliere ogni opportunità di sviluppo del mercato cinese dei veicoli commerciali, e per continuare a soddisfare le esigenze di alta qualità della gamma prodotti completa.

Inoltre, i due partner, congiuntamente, costruiranno un centro tecnico dedicato allo sviluppo dei relativi prodotti, dando una risposta rapida alle esigenze degli utenti in un mercato in rapida evoluzione. Allo stesso tempo, le funzioni aziendali esistenti saranno razionalizzate, integrando le risorse e migliorando l'efficienza operativa del sistema. L'accordo è la base per un successivo studio di fattibilità.

Grazie al continuo rafforzamento di questa cooperazione, SAIC e Iveco conteranno sulle tecnologie avanzate e su un ricco portafoglio di veicoli commerciali per soddisfare le esigenze del mercato interno e per accrescere la loro competitività, nonché la loro quota di mercato.

Background:

Nel 2006 SAIC Motor, uno dei più grandi gruppi automobilistici cinesi, e Iveco, un leader mondiale nella produzione di veicoli commerciali, hanno iniziato un’importante collaborazione, al fine di sviluppare il business dei veicoli commerciali in Cina e soddisfare le richieste della clientela locale.

Le tappe di questa cooperazione sono state:
• dicembre 2005: SAIC Motor, Iveco e Chongqing Heavy Vehicle Group Co., Ltd. hanno firmato un accordo quadro;
• settembre 2006: SAIC e Iveco hanno costituito una joint venture 50-50: SAIC Iveco Commercial Vehicle Investment Co., Ltd. Durante lo stesso mese, alla presenza dei primi ministri di Cina e Italia, SAIC, Iveco e Chongqing Heavy Vehicle Group Co., Ltd. hanno firmato il contratto nella Grande Sala del Popolo;
• giugno 2007, SAIC-IVECO Hongyan Commercial Vehicle Co., Ltd. e SAIC Fiat Powertrain Hongyan Co. Ltd. sono state ufficialmente create.
• Nel dicembre dello stesso anno, con la firma dell’all-round, accordo di cooperazione tra SAIC e NAC (Nanjing Automobile Group Corporation), la Naveco (Nanjing Iveco Motor Co., Ltd) è diventata un altro elemento rilevante della collaborazione tra SAIC e Iveco, nel settore dei veicoli commerciali leggeri in Cina.

SAIC Motor Corporation Limited (SAIC Motor)
SAIC Motor Corporation Ltd. (codice 600.104 titoli, "SAIC Motor" per brevità) è attualmente il più grande veicolo di cui il processo Corporation nel mercato ‘A’ degli azioni cinesi.

Il business principale della società comprende autovetture, veicoli commerciali e ricambi, strettamente connessi con lo sviluppo del veicolo, e finanziamenti. Anche se deve affrontare la crescita rapida e la competizione feroce del mercato cinese, SAIC Motor mantiene sempre la sua posizione di leader. Da gennaio a giugno 2009, SAIC Motor ha venduto oltre 1,22 milioni di veicoli, superando tutti gli altri gruppi di auto importanti in Cina.


Iveco in Cina
In Cina, Iveco produce una gamma completa di veicoli commerciali attraverso le sue joint venture con il partner SAIC: Naveco, con due stabilimenti a Nanjing per la produzione di veicoli commerciali leggeri e minibus, e Saic-Iveco Hongyan, con sede a Chongqing per gli autocarri pesanti.

Iveco ha una lunga storia in questo paese: nel 1985 è entrata sul mercato cinese attraverso un accordo di trasferimento di tecnologia con NAC (Nanjing Automobile Corporation) per la produzione di veicoli commerciali leggeri, nel 1991 è stata inaugurata la prima linea produttiva di TurboDaily, iniziando così l’ambizioso programma di investimenti nel settore cinese dei motori e, infine, nel 1996, Iveco ha stabilito con NAC la joint venture Naveco, che ha sviluppato e diffuso il marchio su tutto il territorio cinese negli anni successivi.

Nel 2007, Iveco ha presentato la sua strategia di sviluppo "China First" e, attraverso la collaborazione con SAIC, è diventata il primo produttore internazionale di veicoli commerciali con una gamma completa di veicoli commerciali in Cina.
Iveco
Iveco progetta, costruisce e commercializza un’ampia gamma di veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti, mezzi cava/cantiere, autobus urbani e interurbani e veicoli speciali per applicazioni quali l’antincendio, le missioni fuori strada, la difesa e la protezione civile.
Con oltre 27.000 dipendenti, Iveco produce in 27 stabilimenti ubicati in 16 paesi del mondo, con tecnologie di eccellenza sviluppate in 6 centri di ricerca. Oltre che in Europa l’azienda è presente in Cina, in Russia, in Australia e in America Latina. Oltre 6.000 punti di assistenza in più di 100 Paesi garantiscono supporto in tutte le aree geografiche in cui c’è un veicolo Iveco al lavoro.

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento