• Titolo 1

Comunicati Stampa

5/17/2006

Quando in fabbrica comanda il marketing

Comprendere le aspettative del cliente-utilizzatore finale del veicolo per tradurle in scelte di marketing che a loro volta suggeriscono la definizione del prodotto. Nell’attuale scenario offerto dal settore automotive italiano, in cui sempre più spesso ricorrono concetti come competitività, innovazione, contenuti tecnologici, alleanze strategiche, catena del valore e via dicendo, la logica del rapporto tra i produttori e i loro fornitori è una materia cui prestare grande attenzione.
È quanto sta facendo l’Associazione Tecnica dell’Automobile (ATA) con una serie di convegni di approfondimento dei diversi aspetti legati al problema del rapporto consapevole tra produttori e fornitori.
“Il ruolo e il contributo dei fornitori nello sviluppo e nell’innovazione automotive” è il titolo del secondo convegno della serie, tenutosi il 16 maggio presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino. Esperti provenienti dal settore automotive ed esponenti del mondo imprenditoriale hanno confrontato le proprie esperienze nella declinazione dei nuovi fabbisogni dell’utente finale e nelle relative strategie di marketing.
Per Iveco, sponsor dell’evento, c’era Alessandro Cicchetti, General Manager Sales & Marketing, che ha scelto il Nuovo Daily come esempio di valorizzazione dei fornitori nei progetti di lancio prodotto. Il contributo dei fornitori al Nuovo Daily è stato declinato in quattro “case histories”, tra le quali una testimonianza video del designer Giorgetto Giugiaro a proposito del lavoro svolto in collaborazione con Iveco. Un’anteprima assoluta, in concomitanza con il lancio ufficiale del Nuovo Daily, che Alessandro Cicchetti ha voluto offrire ai partecipanti.
Alla domanda “perché rendere i fornitori protagonisti?”, Cicchetti risponde in termini di maggiore efficacia nel trasmettere al cliente il valore intrinseco delle tecnologie, dei processi e della partnership. Con più di 1.500 unità vendute prima ancora del lancio, il Nuovo Daily testimonia la bontà di quest’approccio.



L’Associazione Tecnica dell’Automobile
ATA, Associazione Tecnica dell’Automobile, ha come missione il mantenimento e la crescita della competenza automobilistica in Italia. Sostenuta da Unione Industriale, Camera di Commercio di Torino, Associazione Industriali Metallurgici Meccanici Affini (AMMA) e Associazione Nazionale fra Industrie Automobilistiche (ANFIA), promuove la discussione ed il confronto sulla situazione del settore automotive italiano, allo scopo di identificare i punti di forza e le criticità ancora presenti e individuare i percorsi possibili per facilitarne la ripresa.

Iveco
Iveco progetta, costruisce e commercializza un’ampia gamma di veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti, mezzi cava/cantiere, autobus urbani e interurbani e veicoli speciali per applicazioni quali l’antincendio, le missioni fuori strada, la difesa e la protezione civile.
Con i suoi 32.000 dipendenti, Iveco produce in 49 stabilimenti ubicati in 19 paesi del mondo, con tecnologie di eccellenza sviluppate in 15 centri di ricerca. Oltre che in Europa l’azienda è presente in Cina e in India, in Russia e in Turchia, in Australia e in Argentina, in Brasile e in Sud Africa. Oltre 4.500 punti di assistenza in più di 100 Paesi garantiscono supporto in tutte le aree geografiche in cui c’è un veicolo Iveco al lavoro.
www.iveco.com

Torino, 17 maggio 2006

Per ulteriori informazioni: pressoffice@iveco.com

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento