• Titolo 1

Comunicati Stampa

10/28/2009

Iveco celebra i 40 anni in Argentina con la Presidente Kirchner

Cristina Fernandez de Kirchner, Presidente della Repubblica Argentina ha visitato nei giorni scorsi lo stabilimento Iveco di Cordoba, in occasione delle celebrazioni per i 40 anni di attività dell’azienda in Argentina. Ad accogliere la signora Kirchner c’era l’Amministratore Delegato di Iveco Paolo Monferino, che ha partecipato alla cerimonia insieme a Natale Rigano, General Manager di Iveco Argentina, oltre a1000 ospiti, compresi i funzionari di governo nazionali, provinciali e della città di Cordoba, giornalisti, clienti, fornitori e 700 dipendenti.
“Con la produzione di oltre 70.000 autocarri pesanti questo stabilimento – ha detto Paolo Monferino - rappresenta il polo industriale di Iveco in Argentina, una parte importante della nostra piattaforma industriale in America Latina, che comprende anche il Brasile e il Venezuela, e consente di sviluppare prodotti con tecnologie adatte alle esigenze locali e di contribuire in modo costruttivo alla crescita economica di questa parte importante del mondo."
L’Amministratore Delegato di Iveco ha anche sottolineato come nonostante la difficile situazione economica Iveco abbia continuato ad investire nella gamma prodotto in Argentina per rendere i prodotti adeguati agli standard tecnologici europei e in grado di rispondere alle più moderne esigenze in tema ambientale e di sicurezza. “E’ necessario però – ha concluso Monferino – che il Governo faccia la sua parte,con politiche fiscali volte a promuovere il rinnovo delle flotte, al fine di stimolare il mercato e contemporaneamente di ottimizzare la logistica del trasporto nel Paese”.
Nel suo discorso, il General Manager di Iveco Argentina, Natale Rigano, ha fatto una breve rassegna dei 40 anni dell’attività Iveco nel Paese e della volontà dell’azienda di aggiungere valore ai prodotti in Argentina, sottolineando però che la capacità produttiva viene limitata da un contesto altamente competitivo, in cui sarebbe importante garantire a chi acquista i veicoli un trattamento paritario tra Argentina e Brasile, dove il programma Finame prevede finanziamenti agevolati per l’acquisto di mezzi prodotti localmente
La celebrazione dei 40 anni di Iveco in Argentina è stata anche l’occasione per il lancio dell’Iveco Cursor 330, il nuovo veicolo pesante per l’America Latina, che si affianca all’ormai già collaudato “Cavallino”. Il nuovo modello pesante viene offerto nella versione trattore 4x2 e 6x2 e cabinato 4x2. La cabina, disponibile in versione corta e lunga, è dotata di un sistema di sospensione a 4 punti.



Iveco
Iveco progetta, costruisce e commercializza un’ampia gamma di veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti, mezzi cava/cantiere, autobus urbani e interurbani e veicoli speciali per applicazioni quali l’antincendio, le missioni fuori strada, la difesa e la protezione civile.
Con oltre 27.000 dipendenti, Iveco produce in 27 stabilimenti ubicati in 16 paesi del mondo, con tecnologie di eccellenza sviluppate in 6 centri di ricerca. Oltre che in Europa l’azienda è presente in Cina, in Russia, in Australia e in America Latina. Oltre 6.000 punti di assistenza in più di 100 Paesi garantiscono supporto in tutte le aree geografiche in cui c’è un veicolo Iveco al lavoro.
Torino, il 28 ottobre 2009
Per ottenere materiale video relativo a questo comunicato stampa, visitate www.thenewsmarket.com/iveco

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento