• Titolo 1

Comunicati Stampa

11/21/2016

Due aziende leader negli indici Dow Jones sulla sostenibilità insieme per inaugurare una stazione LNG-CNG al servizio di una logistica sostenibile a beneficio della comunità della Valtellina


È stata inaugurata a Gera Lario (Como), al confine fra la provincia di Como, di Sondrio e di Lecco, la nuova stazione LNG realizzata per il Gruppo Maganetti da Ham Italia. I veicoli Iveco alimentati a Gas Naturale Liquefatto possono contare oggi in Italia su sei punti di rifornimento dislocati tra nord e centro Italia.



Gli Stralis Iveco alimentati a Gas Naturale Liquefatto (LNG) hanno fatto da cornice alla cerimonia inaugurale della sesta stazione italiana LNG, che si è svolta a Gera Lario (Como) alla presenza di Pierre Lahutte, Iveco Brand President, Matteo Lorenzo De Campo, Amministratore Delegato del Gruppo Maganetti e Stefano Agostini, Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino.

L’evento è stata l’occasione per presentare il progetto “LNG Valtellina Logistica Sostenibile”, fortemente voluto dal Gruppo Maganetti, leader logistico in Provincia di Sondrio, ideato in collaborazione con Levissima - Gruppo Sanpellegrino.

L’iniziativa nasce con l'obiettivo di promuovere un servizio di trasporto merci su gomma sostenibile dal punto di vista ambientale che pone al centro l’utilizzo del gas naturale liquefatto (LNG) come alternativa al Diesel e alla benzina e, quindi, i veicoli Iveco alimentati a LNG. Questa scelta si basa sulla possibilità di generare un risparmio dal punto di vista ambientale ed economico, visto il minor costo del gas naturale liquefatto, a parità di rendimento energetico, bilanciando quindi le spese di investimento legate all’adeguamento tecnologico.

Nel corso della cerimonia sono stati messi in evidenza i vantaggi del gas naturale liquefatto, carburante oggi concretamente disponibile anche per i mezzi pesanti, come testimoniato dall’Iveco Nuovo Stralis NP AS440S40T/P LNG esposto alla cerimonia. Il Nuovo Stralis NP è il primo veicolo a gas naturale progettato per missioni di lunga distanza, dotato di motore Iveco Cursor 9 da 400 Cv, cambio Eurotronic e doppio serbatoio di LNG, con capacità di 540 litri ciascuno, in grado di garantire fino a 1500 km di autonomia.

Nel corso del suo intervento, Matteo Lorenzo De Campo, ha richiamato l’attenzione sul significato di questa nuova apertura, prima stazione LNG in Lombardia, completamente in self service per il gas naturale liquefatto, e prima anche per il fatto di essere dislocata al di fuori di una delle direttrici principali del traffico merci.

Si tratta della dimostrazione che anche un territorio come la Valtellina, simbolo di natura e ambiente montano, possa dotarsi di questa tecnologia, oggi concretamente disponibile ovunque ci sia la volontà, da parte dell’industria locale, di preservare l’ambiente in cui opera.

De Campo, al termine del suo intervento, ha annunciato che, usufruendo degli incentivi statali in corso, saranno acquistati ulteriori 13 Nuovi Stralis NP alimentati a LNG: la flotta del Gruppo Maganetti potrà così disporre di 36 veicoli alimentati a LNG, vale a dire il 20% dell’intero parco.

Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha espresso grande apprezzamento per il progetto presentato e per la vision imprenditoriale del Gruppo Maganetti, in linea con quella di Iveco, il primo costruttore al mondo nel settore del trasporto commerciale a comprendere il potenziale del gas naturale. Iveco è stata antesignana nell’introduzione del gas naturale come carburante alternativo per camion, veicoli commerciali e autobus: la consegna del Minibus Daily Pop Iveco Bus alimentato a CNG, che la Fondazione Renzo e Nuccia Maganetti hanno donato al Comune di Gera Lario ne simboleggia la conferma.

La giornata, infatti, è stata anche l’occasione per consegnare le chiavi di un Minibus Daily Pop a gas naturale compresso (CNG), modello 50C14, nella configurazione da 28 posti +1+1, che permetterà un trasporto green degli studenti di Gera Lario, il cui rifornimento avverrà proprio nella stressa stazione LNG e CNG.

L'attenzione e la ricerca continua di Iveco per le nuove tecnologie hanno permesso al brand di essere leader europeo nel settore dei combustibili alternativi, anticipando soluzioni che contribuiranno a ridurre ulteriormente l’impatto ambientale del settore dei trasporti e divenendo il partner ideale per un trasporto sostenibile, come dichiarato nel pay-off del brand: “Iveco. Il tuo Partner per un trasporto sostenibile”.

Il Gruppo CNH Industrial è stato nominato per il sesto anno consecutivo l'azienda industriale leader nel Down Jones Sustainability World and Europe Indexs, a conferma che la sostenibilità rappresenta per il Gruppo un caposaldo imprescindibile, fortemente percepibile in ogni suo ambito di attività.

Anche il Gruppo Nestlè, di cui Sanpellegrino fa parte, è stato proclamato nel 2016 azienda più sostenibile del settore food a livello mondiale secondo il Dow Jones Sustainability Index. Durante la giornata, per comprendere nel concreto la facilità dell’operazione di rifornimento, è stato possibile assistere al rifornimento dei veicoli presso la nuova stazione realizzata da Ham Italia, società italo-spagnola specializzata nella progettazione, costruzione e manutenzione di impianti, nel trasporto e commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto.

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento