• Titolo 1

Comunicati Stampa

1/5/2013

Partita la Dakar 2013 in Sudamerica. Iveco e FPT Industrial sponsor del Team De Rooy

È partita da Lima, in Perù, l’edizione 2013 della Dakar, il rally più famoso al mondo, seguito da milioni di spettatori. In una gara di quindici giorni che attraversa Perù, Argentina e Cile, si sfidano i veicoli dei più importanti costruttori europei e asiatici.

Iveco e FPT Industrial, anche quest’anno, sono sponsor ufficiali della squadra olandese Petronas De Rooy Iveco all’edizione 2013 della Dakar. Dopo il successo ottenuto all’inizio dello scorso anno, con un primo, secondo e sesto posto nella classifica generale dei veicoli pesanti, Iveco e FPT Industrial anche per questa edizione forniscono veicoli e motori al Team De Rooy.

L’edizione 2013 della Dakar segna il terzo anno di collaborazione tra Iveco e FPT Industrial e il Team De Rooy, che hanno debuttato insieme al Rally del Marocco nel 2011. Lo scorso ottobre, sempre al Rally del Marocco, che rappresenta una tappa di preparazione e di test per i veicoli che parteciperanno alla Dakar, i piloti De Rooy e Biasion si sono piazzati rispettivamente al primo e al secondo posto della categoria camion.

I veicoli

Il Team Petronas De Rooy Iveco partecipa alla Dakar 2013 con due Iveco nuovi Trakker 4x4 (Evolution 3), prodotti in Spagna, due Iveco nuovi Trakker 4x4 (Evolution 2) e un Iveco Powerstar, un veicolo prodotto e venduto da Iveco in Australia. Tutti i mezzi sono dotati di motori Cursor 13 di FPT Industrial, in grado di generare fino a 840 cavalli di potenza. I veicoli sono inoltre dotati di tre sedili da rally con cinture di sicurezza e un roll-bar di protezione.

Il nuovo Trakker  Iveco è il veicolo cava-cantiere della gamma off-road, fortemente rinnovato nella cabina. La nuova cabina è nata per migliorare il comfort di guida e la vita a bordo, elementi che sono oggi riconosciuti di fondamentale importanza per la produttività e la sicurezza di un mezzo.

Il veicolo è in grado di operare su terreni impervi e sconnessi, come quelli che si presenteranno ai piloti in Sudamerica, offrendo la garanzia dei motori Cursor, che assicurano potenza e resistenza. La sua principale caratteristica è la sua robustezza: ogni singolo componente, a partire dal telaio in acciaio ad alto limite di snervamento, garantisce performance che durano nel tempo. I cambi ZF disponibili sul nuovo Trakker sono all’insegna dell’ergonomia e delle prestazioni come i cambi manuali Ecosplit a 9 e 16 velocità dotati del sistema di servo-assistenza “servo-shift” per una guida più confortevole e sicura e i cambi automatizzati Eurotronic a 12 e 16 velocità con selettore marce integrato nel devioguida, che migliorano il comfort di guida.

La Dakar 2013 rappresenta per Iveco una grande opportunità per testare in condizioni eccezionali e di estrema difficoltà le prestazioni e l'affidabilità dei suoi mezzi.

I piloti

Il primo veicolo, un Iveco Powerstar in versione sleeper cab, è guidato da Gerard de Rooy, pilota trentaduenne leader del team, già vincitore della Dakar 2012. Alla guida del secondo veicolo, un New Trakker Evolution 3 con cabina in versione day cab, c’è il pilota olandese Hans Stacey.

Il terzo veicolo, un Trakker Evolution 2, anch’esso in versione day cab, è invece guidato dal pilota italiano Miki Biasion, veterano della Dakar che ha già gareggiato tre volte nella categoria autovetture e cinque in quella trucks.
Il quarto veicolo, un New Trakker Evolution 3 in versione day cab, è condotto da René Kuipers, pilota olandese con esperienza in gare motociclistiche e automobilistiche che gareggia per la prima volta con il team De Rooy. Il pilota francese Jo Adua, che ha già partecipato sette volte alla Dakar è invece alla guida dell’ultimo veicolo, un New Trakker Evolution 2.

Altri sette mezzi, con la funzione di supporto e assistenza durante la competizione, completeranno lo schieramento del Team Petronas De Rooy Iveco: cinque New Trakker (un 8x8, due 6x6, un 4x4 e un camper 6x6) e un Daily 4x4.

I motori

Tutti i veicoli Iveco che partecipano alla Dakar 2013 sono equipaggiati con motori Cursor13 di FPT Industrial. Grazie a una continua attività di ricerca e sviluppo, il motore Cursor 13 a sei cilindri adotta le tecnologie più avanzate, come il sistema di iniezione Common Rail HD di seconda generazione, che può realizzare pressioni fino a 2200 bar.

Questi motori sono in grado di fornire grande potenza, rapida risposta al carico, elevata densità di potenza insieme alla massima robustezza e affidabilità, con costi operativi contenuti.

Per garantire queste caratteristiche d’eccellenza, i motori FPT Industrial vengono sottoposti a migliaia di ore di severi test prima di essere immessi sul mercato e, soprattutto, vengono collaudati in competizioni sportive estremamente impegnative, come la Dakar.

Il percorso della Dakar 2013

Per il quinto anno consecutivo, la Dakar si svolge in Sudamerica, dal 5 al 20 gennaio, attraversando la costa occidentale del continente, dal Perù, in  Argentina fino in Cile. Lima, la capitale del Perù in cui è terminata l’edizione dello scorso anno, ospita la cerimonia di apertura della gara.

Per la prima volta nella storia della Dakar la gara inizia alcune tappe nel deserto. Le altre tappe porteranno i concorrenti attraverso le Ande, in Argentina, a solcare terreni sempre diversi. L’unico giorno di riposo è previsto il 13 gennaio nella città di San Miguel de Tucuman, la gara riprenderà poi per le ultime quattro tappe in Cile, sulle dune del deserto di Atacama. La competizione terminerà a Santiago, capitale e sede di un terzo della popolazione del Cile. Alla fine della gara, i concorrenti avranno percorso una distanza di oltre 8.000 chilometri.

La collaborazione con PETRONAS Lubricants

Anche per questa nuova edizione, PETRONAS Lubricants affianca il suo storico partner, Iveco, in questa avventura iniziata con una gara test al rally del Marocco del 2011.

PETRONAS Lubricants, in qualità di Title Sponsor, fornisce i lubrificanti e i fluidi funzionali sia per i mezzi da gara sia per i mezzi di servizio, diventando così il primo partner tecnico del Team De Rooy Iveco.

Iveco e la vocazione sportiva

La partecipazione alla Dakar rientra in una più ampia serie di importanti collaborazioni con il mondo dello sport. Iveco sponsorizza eventi del calibro della Dakar non solo per sostenere la propria identità internazionale, ma anche per avere l’occasione di seguire i propri prodotti in azione in situazioni estreme.

Le altre iniziative in ambito sportivo includono: la collaborazione, nata nel 2009, con il MotoGP, il più importante Campionato del Mondo di motociclismo di cui Iveco è “Trucks & Commercial Vehicles Supplier” e il ruolo di sponsor del Team Yamaha Factory Racing, di cui è membro l’attuale campione della MotoGP, Jorge Lorenzo.

Tutte le notizie su dakar.iveco.com

Il sito dakar.iveco.com, già online, è quotidianamente aggiornato con i risultati delle gare e delle performance del Team Iveco, con contributi multimediali inviati direttamente dal Sudamerica.

Il sito è suddiviso in due sezioni, a testimonianza della doppia anima del Nuovo Trakker, veicolo affidabile sia nelle missioni quotidiane in cava-cantiere, sia in situazioni estreme, come la Dakar. La prima sezione racconta il prodotto Trakker, le sue caratteristiche tecniche e i suoi punti di forza.

La seconda è invece dedicata interamente alla Dakar, con il conto alla rovescia dei giorni che mancano alla partenza, la presentazione di tutte le tappe e un’area dedicata al Team con una breve biografia dei piloti.

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento