• Titolo 1

Comunicati Stampa

1/7/2015

Dakar 2015, terza tappa: Gerard de Rooy al terzo posto dopo una dura gara

​• Tutto il Team arriva al traguardo della terza tappa
• Hans Stacey e Pep Vila seguono il compagno di squadra olandese

Anche la terza tappa, da San Juan a Chilecito, è stata particolarmente impegnativa per il Team Petronas De Rooy Iveco, dopo il grande caldo che ha caratterizzato la tappa precedente quando la temperatura è salita sopra i 50 gradi. Nonostante ciò, tutti e tre i veicoli del Team sono riusciti a solcare il traguardo, con un ottimo 3° posto per Gerard de Rooy, con l’ingresso in top ten per Hans Stacey che si è piazzato in 9° posizione, seguito da Pep Vila undicesimo nella classifica della tappa.

Il tratto di gara in direzione di Chilecito è stato breve ma molto complesso e ha messo a dura prova freni e pneumatici dei veicoli, a causa della difficoltà del percorso, pieno di rocce e attraverso una zona montuosa.

Fin dall'inizio della gara De Rooy si è distinto per velocità, sempre messo alle strette dal concorrente di Kamaz, Nikolaev. Al traguardo tuttavia è stato Mardeev (Kamaz) ad avere la meglio dopo una dura offensiva e a vincere la tappa con un vantaggio di 1minuto e 51secondi sul suo compagno di squadra Karginov. De Rooy ha tagliato il traguardo in terza posizione, con un distacco di 4 minuti e 30 secondi dal vincitore della tappa.

Mardeev ora conduce la classifica generale con un vantaggio di circa 8 minuti sul trio Loprais, Karginov e Nikolaev. Gerard de Rooy a bordo del suo Iveco Powerstar è al settimo posto, con un distacco dal leader della classifica di 12 minuti e 42secondi, direttamente seguito da Hans Stacey in ottava posizione.

“È stata davvero dura oggi, di nuovo. Abbiamo dovuto affrontare diversi dossi e, a causa delle rocce, abbiamo danneggiato uno pneumatico. Per fortuna il nostro Powerstar si è rivelato un grande veicolo", ha dichiarato  Gerard de Rooy al traguardo. "Abbiamo iniziato con un errore di navigazione a circa 50 chilometri dall’inizio della tappa ma poi siamo riusciti a riprendere la rotta corretta e l'errore non ci è costato troppo tempo”.

Hans Stacey ha aggiunto: “Abbiamo avuto qualche ritardo alla partenza della tappa e dopo circa 70 chilometri abbiamo avuto un piccolo problema al motore. Questa notte il team di tecnici sarà al lavoro per risolverlo. Comunque, alla fine siamo soddisfatti del risultato ottenuto, cercheremo di recuperare nella tappa di domani”.

 
Ulteriori notizie sono disponibioli su www.iveco.com/dakar

 

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF Vai alla Gallery

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento