• Titolo 1

Comunicati Stampa

1/13/2014

Dakar 2014: Gerard de Rooy saldamente al comando della classifica

Gerard de Rooy continua la sua corsa verso il podio con il suo Iveco Powerstar, estendendo il suo vantaggio in classifica grazie a un terzo posto nella settima tappa. Hans Stacey finisce la prova con un ottavo posto, mantenendo la sua posizione in classifica generale.
 
“Con questo tipo di terreno, è importante rimanere concentrati e prestare molta attenzione a pneumatici e freni, cercando di evitare le pietre. Dopo circa 250 chilometri abbiamo visto Marcel van Vliet di MAN, con una gomma a terra. Quando si sbaglia su percorsi come quello di oggi, non vi è alcuna possibilità di migliorare, perché risulta praticamente impossibile sorpassare” - ha commentato De Rooy al termine della tappa.
 
Fin dall'inizio della tappa Nikolaev (Kamaz), vincitore della scorsa edizione del rally, ha attaccato e preso il comando.  Il suo compagno di squadra Sotnikov e Gerard de Rooy erano circa 30 secondi dietro di lui. Nella seconda parte, De Rooy è riuscito a ridurre il distacco e a ottenere una terza posizione di tutto rispetto. Hans Stacey ha concluso la tappa con un ottavo posto e un distacco di circa 15 minuti, mentre i Trakker di Vila e Adua si sono piazzati rispettivamente alla 15esima e 16esima posizione.
 
In classifica generale, l’olandese Rooy ha rafforzato il proprio ruolo di leader con il suo Iveco Powerstar: ormai sono più di 37 i minuti che lo separano dal pilota Kamaz Karginov. Al terzo posto insiste il pilota Nikolaev di Kamaz, che ha oltre un’ora di tempo di distacco dal campione di Iveco che guida la classifica. Hans Stacey e il suo Iveco Trakker è quinto in classifica generale, inseguito da Ales Loprais a bordo di un veicolo Tatra. La differenza di tempo tra i due è di soli 22 secondi, ancora a favore del conducente Iveco.
 
Il suo compagno di squadra Pep Vila resta entro i primi dieci con un ottimo settimo posto, ma aumenta il proprio distacco - quasi mezz'ora - da Stacey e Loprais. Con il 12° posto di Jo Adua tutti i quattro veicoli del Team Petronas Iveco De Rooy confermano un buon risultato. 
 
Dopo aver affrontato le altitudini delle Ande, i concorrenti stanno lasciando l'Argentina. L’ottava tappa, da Salta a Calama, prevede un percorso totale di 824 chilometri. La prima fase di connessione avrà inizio molto presto. Il primo giorno in terra cilena sarà caratterizzato da una speciale di 302 chilometri su un terreno difficile e roccioso. I camion dovranno cominciare la gara di nuovo dopo le auto, pertanto i tentativi di sorpasso saranno più impegnativi.

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF Vai alla Gallery

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento