• Titolo 1

Comunicati Stampa

9/28/2010

In servizio a Torino i primi autobus Citelis Stop & Start

Da oggi entrano in servizio a Torino, prima città in Italia, quattro nuovi   Citelis, autobus della gamma urbana di Iveco Irisbus , dotati della tecnologia Stop & Start, un sistema che disattiva automaticamente il motore ad ogni sosta.
I veicoli, esposti, sono stati presentati questa mattina  alle autorità cittadine dall’Amministratore Delegato di Iveco Paolo Monferino, accompagnato da Pierre Fleck, Senior Vice President Iveco Irisbus, e da Francesco Brizio Falletti Di Castellazzo, Roberto Barbieri e Giovanni Battista Razelli, rispettivamente Presidente, Amministratore Delegato e Direttore Generale di GTT, l’azienda di trasporto pubblico cittadina.

Alla cerimonia , che si è svolta in Piazza Palazzo di Città dinanzi alla sede del Comune, era presente il Sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, oltre all’assessore comunale alla viabilità e trasporti Maria Grazia Sestero.

I Citelis Stop & Start fanno parte di un progetto di sperimentazione congiunta tra Iveco Irisbus, GTT, Fiat Powertrain e Voith, finanziato quasi totalmente dal Ministero dell’Ambiente e dal Comune di Torino, i cui risultati verranno costantemente monitorati dal Politecnico di Torino. I veicoli rientrano in un lotto di 12 autobus ecologici da 18 metri,:, costituito da 4 Citelis a metano e 8 Diesel EEV, che consentono la riduzione di emissioni di particolato del 99% rispetto a un bus Euro 0.

Tutti i veicoli sono dotati di 4 porte, impianto ad aria climatizzata per passeggeri e autista, indicatori di percorso a LED, impianto di videosorveglianza, sistema di informazione ai passeggeri di annuncio fermate, pedana manuale per disabili. La capacità massima di  trasporto è di 110 passeggeri con 29 posti a sedere e una postazione disabile per la versione CNG e di 116 passeggeri con 28 posti a sedere e una postazione disabile per la versione Diesel.
Questi veicoli ecologici da 18 metri si aggiungono ai 100 Citelis 12 metri Diesel EEV entrati in servizio a gennaio, in sostituzione di altrettanti veicoli con motorizzazione Euro 0. Il sistema Stop & Start consente anche un significativo risparmio sul consumo di carburante e di conseguenza un ulteriore abbattimento di emissione di anidride carbonica e particolato. Inoltre, grazie all’arresto momentaneo del motore, si riducono sensibilmente le vibrazioni dei veicoli in fermata, con conseguente miglioramento del comfort e riduzione della rumorosità percepita all’esterno e all’interno dei veicoli.

Per aumentare l’efficienza energetica del sistema, sono stati aggiunti dei supercondensatori, dispositivi in grado di immagazzinare energia e di restituirla quando necessario al sistema elettrico, garantendo sempre la corrente necessaria per tutti gli avviamenti motore.

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento