• Titolo 1

Comunicati Stampa

9/20/2013

A Busworld Kortrijk 2013 la nuova gamma Euro VI di Iveco Bus Per i clienti Iveco Bus ‘risparmiare carburante non è mai stato così facile’

• La nuova gamma Iveco Bus Euro VI garantisce un risparmio di carburante tra il 5 e il 10%
• Urbanway, il nuovissimo autobus urbano, ora disponibile con motore Tector 7 per una capienza passeggeri del 10% in più
• Crossway, l’unico interurbano di 13 metri di lunghezza con 63 posti a sedere
• Magelys, un design unico, comfort elevato e  prestazioni di alto livello

È una gamma completamente rinnovata, che risponde ancora di più alle esigenze dei clienti, dotata delle nuove motorizzazioni Euro VI sviluppate da FPT Industrial, quella che Iveco Bus presenta a Busworld Kortrijk 2013.
 
I motori Tector e Cursor Euro V EEV, già apprezzati per la loro affidabilità, prestazioni e consumi ridotti, lasciano oggi il posto ai nuovi motori Euro VI Tector 7 e Cursor 9, caratterizzati da maggiori livelli di potenza e coppia, all’insegna di un minor consumo di carburante. In termini di cilindrata il Tector passa da  5,9 a 6,7 litri e il Cursor da 7,8 a 8,7 litri.
 
A differenza del Cursor 8, il Cursor 9 Euro VI è equipaggiato con iniezione Common Rail di ultima generazione installata al di sotto del coperchio valvole. Questa soluzione, esclusiva di FPT Industrial, permette una significativa riduzione dei livelli sonori complessivi.
 
Per soddisfare la nuova normativa Euro VI, il sistema adottato è quello della riduzione catalitica Hi-eSCR (High Efficiency SCR), brevetto di FPT Industrial, soluzione che consente una combustione ottimale all’interno del motore grazie all’aspirazione della sola aria fresca proveniente dall’esterno. I livelli di emissione sono assicurati esclusivamente dal processo di post-trattamento a valle del motore che, di conseguenza, non necessita di alcun ricircolo dei gas di scarico (EGR). Questa tecnologia è particolarmente indicata per tutti gli autobus con motore posteriore, che hanno importanti vincoli relativi al raffreddamento motore (il circuito EGR richiede un raffreddamento supplementare almeno del 30% a parità di potenza) e per un utilizzo urbano caratterizzato da ridotta velocità commerciale e da fermate frequenti.
 
Protetto da numerosi brevetti, l’innovativo sistema tecnologico Hi-eSCR offre una soluzione semplice per ridurre i livelli di emissioni inquinanti secondo i limiti imposti dalla normativa Euro VI, senza l'aggiunta di componenti complessi, in assenza di inquinanti chimici nel motore e nei suoi apparati periferici e con ridotte sollecitazioni termiche. Il risultato è una riduzione di peso e un incremento in termini di affidabilità. I vantaggi offerti da questa soluzione, insieme ai molti miglioramenti apportati, confermano il ruolo di Iveco come leader nel settore.
 
Ulteriori perfezionamenti riguardano l'ottimizzazione e l’aggiornamento delle linee di trasmissione e la riduzione del peso del veicolo che permette, a sua volta, una diminuzione del consumo di carburante che si attesta tra il 5 e il 10% rispetto a un veicolo Euro V (a seconda del modello e del tipo di utilizzo).
 

La funzionalità del sistema Hi-eSCR e le numerose innovazioni che sono state apportate alla nuova gamma Euro VI hanno già conquistato molti clienti: sono oltre 500 gli ordini ricevuti fino a oggi, di cui l’ultimo emesso dalla società svizzera Post Auto.

Urbanway, il nuovissimo autobus urbano, ora disponibile con motore Tector 7 per una capienza passeggeri del 10% in più
 
Dopo il suo debutto, avvenuto lo scorso maggio al Salone UITP di Ginevra, nella sua versione equipaggiata con un motore Cursor 9 trasversale, il nuovo Urbanway sarà presentato a Busworld con la nuova motorizzazione Tector 7 montata in posizione longitudinale, per rispondere in modo ottimale a una più ampia varietà di condizioni operative.
Grazie a una riduzione di peso di oltre 800 chilogrammi rispetto al suo predecessore (il Citelis da 12 metri con Cursor 8, da 290 Cv), Urbanway, equipaggiato con motore Tector 7 da 286 Cv, offre il 10 % in più di capienza di trasporto passeggeri, a beneficio di una maggiore redditività per l’operatore.
La zona autista di Urbanway è stata progettata in conformità ai più aggiornati standard EBSF (European Bus System of the Future), sotto l’egida di UITP, garantendo il massimo risultato in tema di ergonomia, spazio e comfort.

Crossway, l’unico interurbano di 13 metri di lunghezza con 63 posti a sedere
 
Leader indiscusso nella sua categoria in Europa, scelto dai più grandi gruppi di trasporti europei, il Crossway Euro VI adotta nuove lunghezze ottimizzate, in particolare per la versione 13 metri.
La gamma Crossway Euro VI si propone in tre lunghezze (da 10.8, 12 e 13 metri) e tre versioni (Low Entry omologato nei tipi urbano e interurbano, intercity e in una versione dedicata agli utilizzi a medio raggio, che sostituisce Arway ed Evadys H Euro V EEV).
 
Nella versione interurbana, il Crossway da 13 metri offre una capacità di 63 posti a sedere ed è l'unico veicolo sul mercato al limite dei 13 metri di lunghezza che mette a disposizione una tale capienza: tutto a vantaggio della maneggevolezza e dell’agilità del veicolo.
 
Considerato un vero “money maker” per la versatilità e la redditività di esercizio, il Crossway Euro VI rafforza ulteriormente la sua leadership in termini di accessibilità, manovrabilità e comfort. Il passaggio all’ Euro VI ha inoltre permesso di migliorare considerevolmente il comfort a bordo, riducendo la rumorosità interna di oltre il 50%.
Già riconosciuto dai professionisti del settore come il miglior posto guida in termini di ergonomia per il conducente, la cabina di pilotaggio del Crossway Euro VI risulta ancora più confortevole e spaziosa, con una lunghezza incrementata di 10 cm ottenuta grazie all’allungamento dello sbalzo anteriore. L’ergonomia della zona di guida è stata migliorata con nuovo cruscotto e nuovo sedile di guida girevole fino a 65 gradi.
 

Magelys, un design unico, comfort elevato e  prestazioni di alto livello
 
Il Magelys Euro VI conferma il suo DNA, quello di un pullman turistico che permette ai propri passeggeri di godere di una visuale del tutto nuova sulla natura e i paesaggi che attraversa. Il suo design elegante e dinamico, il comfort a bordo, la sensazione di spazio che va oltre le ampie vetrate laterali e del padiglione, sono tutte caratteristiche che rendono esclusiva l’esperienza di viaggio. 
 
Come Urbanway e Crossway, anche il Magelys beneficia di una riduzione di peso. Grande attenzione è inoltre stata dedicata all’ottimizzazione del TCO, grazie alla standardizzazione di molti componenti. 
 
Equipaggiato con un motore Cursor 9 Euro VI, il Magelys ha una nuova catena cinematica che soddisfa i bisogni specifici dei clienti, offrendo la possibilità di selezionare tra diversi rapporti al ponte quello più adatto a seconda dell’utilizzo. A seguito della liberalizzazione dei mercati, il Magelys rappresenta la soluzione ideale per competere nel segmento interregionale e nazionale di linea e internazionale del turismo, con elevati livelli di prestazioni e costi operativi vantaggiosi.
 
Inoltre, caratteristiche come l’accesso per passeggeri a ridotta mobilità tramite una piattaforma elevatrice, l’accesso Wi-Fi, numerose prese USB ed elettriche da 220 Volt per collegare qualsiasi dispositivo multimediale e un monitor LCD rendono il Magelys il veicolo su misura per ogni passeggero e stile di viaggio.
 
 
Sullo stand di 1.200 mq i veicoli della gamma Euro VI e un nuovo concept
 
Situato nel padiglione 3, lo stand di Iveco Bus ospiterà cinque veicoli e  rappresenterà i valori che l’azienda intende comunicare, come la mobilità sostenibile, l'eccellenza tecnologica, la riduzione del costo totale di gestione e l’alto valore aggiunto per il cliente in termini di qualità, comfort, design e redditività. Altri cinque veicoli saranno esposti in un’area esterna al Salone dedicata ai test.
 
Infine, Iveco Bus riserverà ai propri visitatori un’ “anteprima mondiale”, a dimostrazione di tutta la sua capacità di innovazione a favore del trasporto di domani.
 

Torna ai COMUNICATI STAMPA Download PDF

© Iveco - A CNH INDUSTRIAL COMPANY - IT09709770011 –DATI Societari

I cookie del presente sito (propri e di terze parti) sono utilizzati per offrire funzionalità superiori e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se si continua la visita sul sito senza modificare le impostazioni, si assume che l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del sito web. Se si desidera è possibile modificare qui le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento