Comunicati Stampa

Il Nuovo Daily premiato in Germania e in Spagna
Il Nuovo Daily ha ottenuto due importanti riconoscimenti europei, a soli due mesi dal suo debutto sui mercati: in Germania è stato insignito dello “European Award for Sustainability in Transport” e in Spagna ha ricevuto il “Premios Europa del Transporte” per l’innovazione.

In Germania, il premio è stato assegnato al Nuovo Daily Elettrico attribuendo così il giusto riconoscimento agli sforzi e agli investimenti di Iveco in ricerca e sviluppo. Il Nuovo Daily Elettrico rappresenta il futuro del trasporto metropolitano: è infatti classificato come ZEV (Zero-Emission Vehicle), non è soggetto alle limitazioni di circolazione dei veicoli a combustione interna ed è ideale per le missioni in ambito urbano, come la distribuzione porta a porta e il trasporto urbano di persone.

Iveco ha sviluppato e realizzato il primo Daily a propulsione elettrica nel 1986; successivamente, la gamma è stata ampliata includendo furgoni e autobus urbani. Oggi, i sistemi elettronici ad alta potenza, uniti alla rete CAN e alle batterie Sodio Cloruro di Nichel, consentono al Nuovo Daily elettrico di garantire alti livelli di affidabilità. Il veicolo a propulsione elettrica a zero emissioni allo scarico è progettato, costruito, commercializzato e assistito integralmente da Iveco.

In Spagna, invece, Iveco ha ottenuto il premio per le innovazioni tecnologiche introdotte nel Nuovo Daily, volte a migliorare il comfort nella guida, la sicurezza attiva e passiva del veicolo, ma anche l’efficienza delle operazioni di trasporto. Il “Premios Europa del Transporte”, è istituito dalla rivista “Transporte Profesional” e dalla Confederazione spagnola del trasporto merci (CETM).

Il premio, giunto ormai alla sua XVII edizione, viene assegnato ogni anno ad associazioni, aziende, istituzioni, organizzazioni e persone che si sono distinte per il loro lavoro e per iniziative specifiche destinate al trasporto merci su strada, sia in Spagna sia nel resto d'Europa. L'evento, che si è svolto a Madrid, ha visto la partecipazione di oltre 300 ospiti provenienti da tutti i settori del trasporto e della logistica.