Comunicati Stampa

Al traguardo l'Ecostralis Tour: La carovana ha completato il giro d'Italia
Sulla pista prove di Balocco, in provincia di Vercelli, si è concluso l’ECOSTRALIS TOUR, la carovana ideata dal Mercato Italia Iveco per incontrare e far provare il nuovo veicolo di gamma pesante stradale agli autotrasportatori di tutta Italia.

Sono stati oltre 3 mila coloro che hanno risposto in maniera entusiastica partecipando alle sessioni teoriche sui vantaggi di ECOSTRALIS e mettendosi in fila per il loro turno di prova del veicolo. Oltre 800 i test effettuati per una media di circa 130 prove per ogni tappa.

ECOSTRALIS TOUR si è sviluppato su sei tappe. Era partito dall’Interporto ZAI di Verona, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede della Concessionaria Iveco Officine Brennero, a metà giugno. La carovana si è poi trasferita via mare all’autodromo di Pergusa, a Enna in Sicilia e da qui è iniziata la risalita verso Nord con una prima trappa all’impianto di Nardò, vicino a Lecce in Puglia. Quindi ha fatto tappa a Roma presso la Concessionaria Iveco Romana Diesel, all’autodromo di Magione, a Perugia in Umbria, per poi arrivare a Balocco per la tappa di chiusura.

Sei ECOSTRALIS dotati di semirimorchio decorato con motivo grafico tricolore in omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia hanno quindi attraversato il nostro Paese; durante il viaggio il convoglio ha potuto disporre del supporto due Stralis hospitality e di due ECODAILY.

Nel corso degli incontri erano previste sessioni teoriche di presentazione dei vantaggi di ECOSTRALIS a cui seguivano prove pratiche di test durante le quali venivano illustrate importanti nozioni tecniche dell’Iveco Driver Training, il corso di formazione e approfondimento sulle modalità di guida virtuosa, una delle offerte qualificanti del progetto ECOSTRALIS.

A supporto dell’iniziativa un pool di sponsor e partner che hanno contribuito alla realizzazione del tour: il gruppo CIR (Compagnia Italiana Rimorchi), Michelin, Bosch, ZF, Gen-Art e Lavazza.