Comunicati Stampa

La Carovana Paralimpica Iveco
Dopo aver partecipato attivamente – dapprima nella fase di realizzazione degli impianti nei siti olimpici e poi durante la manifestazione nel trasporto persone con oltre 1200 autobus - ai XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006,  Iveco sarà a fianco  dei IX Giochi Paralimpici che si svolgeranno dal 10 al 19 Marzo sempre a Torino ed in alcuni siti della Val di Susa (Sestriere, Pragelato e Pinerolo) che rimangono attivi sino al termine della manifestazione. Le discipline interessate saranno: lo sci alpino, lo sci nordico, il biathlon, l’hockey su slittino e il curling.
Nei Giochi Paralimpici non si esprimono soltanto valori sportivi importanti come il rispetto degli avversari, la multiculturalità, l’accettazione della sfida, la determinazione e l’ambizione ad essere tra i primi, ma anche significati umani molto profondi quali  il coraggio, la sfida con se stessi, la voglia di superare limiti fisici costrittivi e soprattutto dal bisogno di ricominciare a credere nella vita. L’ostacolo qui non rappresenta un impedimento ma è anzi un motivo in più per imparare a conoscere se stessi, i propri desideri, la propria volontà, facendolo diventare il filo conduttore della propria vita.
È quindi con profondo orgoglio che Iveco ha deciso partecipare anche a questo evento con un impegno che va ben al di là del sostegno che l’azienda darà  con i propri mezzi, poiché i servizi di trasporto saranno realizzati con autobus e minibus allestiti con dispositivi di ausilio ai disabili ed elevatori per sedie a rotelle.
“I Campioni Iveco entrano in gioco” anche in questa occasione, legando il proprio nome al viaggio della Fiamma Paralimpica . Iveco infatti organizza dal 2 al 6 Marzo una carovana itinerante che farà sosta in alcune cittadine del Piemonte, unendo momenti di festa e di convivio nella totale condivisione dei valori dello spirito paralimpico e di questi grandi atleti.
La prima tappa sarà Verbania,in Piazza Fratelli Bandiera, mentre il 3 Marzo la Carovana sosterà a Biella in Piazza Giovanni Falcone, il 4 Marzo sarà a Novara in Largo Bellini Tornelli per giungere poi il 5 Marzo ad Alagna ,nel Piazzale del Palazzetto dello Sport   dove si potrà anche assistere all’ascesa della Fiamma Paralimpica sul Monte Rosa .
Infine il 6 Marzo l’ultima sosta  a Nizza Monferrato, in Piazza Martiri di Alessandria, per poi far ritorno a Torino, dove avrà luogo dal 7 Marzo il giro della Fiamma Paralimpica attraverso le vie della città prima della cerimonia ufficiale di apertura dei Giochi nella serata del 10 Marzo.