Comunicati Stampa

Presentati i nuovi autobus Iveco Irisbus per la città di Roma

​Si è svolta oggi a Roma, di fronte al Vittoriano nello splendido scenario di Piazza Venezia, la cerimonia di consegna dei primi quattro autobus della gamma Citelis da parte di Iveco ad Atac, l’azienda per il trasporto pubblico del Comune di Roma.

Presenti all’evento il Sindaco On. Gianni Alemanno, l’Assessore alle politiche della Mobilità di Roma Capitale On. Maria Spena, per Atac il Presidente, Roberto Grappelli, l’Amministratore delegato, Roberto Diacetti e   il   Direttore   generale   Antonio   Cassano   e   per   Iveco   il   Direttore Commerciale Europa, Andrea Bucci, e il General Manager del mercato Italia, Federico Gaiazzi.

La consegna rientra in una più ampia fornitura di quasi 340 autobus ad Atac, che, a partire dal prossimo mese di giugno, metterà in servizio i veicoli per le strade di Roma.
Il contratto - concluso attraverso la concessionaria Romana Diesel e con il contributo  di  Iveco  Capital,  che  ha  garantito  ad  Atac  la  possibilità  di utilizzare il criterio del leasing finanziario, per la prima volta in una fornitura di così ampie proporzioni – prevede la fornitura di oltre 200 autobus Citelis Diesel  da 12 metri e di 130 unità dello stesso modello da 18 metri. I mezzi che saranno consegnati tutti entro la fine dell’anno, al ritmo di 50 veicoli al mese,  contribuiranno  al  rinnovo  del  parco  circolante  dell’azienda  di trasporto cittadino di Roma.

I Citelis, autobus a ridotto impatto ambientale e consumo energetico, adottano motori Diesel FPT Industrial Cursor 8 da 290 Cv per la versione 12 metri e da 380 Cv per quella da 18 metri. La gamma Citelis è disponibile in tre lunghezze, da 10.5, 12 e 18 metri, con alimentazione a metano, Diesel o ibrida. I motori Cursor 8, omologati EEV, sono disponibili nella gamma Diesel da 245 a 380 Cv, nella gamma CNG da 245 a 330 Cv e nella  gamma  Ibrida  da  300  Cv.  L’autobus  è  dotato  di  alti  standard  di comfort (impianto di climatizzazione, illuminazione interna a led, sedili ergonomici) unitamente ai più innovativi  sistemi dispositivi multimediali e di sicurezza (impianto di videosorveglianza, display multimediali, annunci vocali).

Con questa importante fornitura, Iveco conferma il suo primato nel settore del trasporto collettivo, con la sua gamma di soluzioni adatte sia ai contesti urbani sia a quelli interurbani.