Comunicati Stampa

Iveco: una fornitura importante di 250 Stralis Hi-Road per Gavio

Consegnati a Tortona i primi 30 mezzi di una fornitura di 250 veicoli nel biennio 2015 - 2016

Torino, 2 luglio 2015

I primi trenta nuovi Stralis Hi-Road della fornitura biennale di 250 veicoli sono stati consegnati al Gruppo Gavio, una delle più importanti realtà imprenditoriali italiane che, attraverso le società collegate e controllate, opera nei settori delle costruzioni, del trasporto e della logistica,dell’ingegneria e dell’energia. La vendita è stata realizzata dalla Concessionaria Covemi diTortona.

Alla cerimonia di consegna erano presenti, Pierre Lahutte, Iveco Brand President, Marcello Gavio, Presidente dell’omonima azienda e Luca Ubertazzo, proprietario della concessionaria, attraverso cui si è conclusa l’operazione.

La grande maggioranza dei nuovi e indiscussi protagonisti della flotta aziendale sono Stralis Hi-Road, modello AT-440S46T/P, con manutenzione e riparazione a 60 mesi. Le tecnologie all’avanguardia applicate allo Stralis giocano un ruolo importante per la mobilità sostenibile, fornendo un veicolo conforme ai limiti della norma Euro 6, con una sensibile riduzione di consumo di combustibile.

Alla base di questa scelta commerciale c’è un dialogo costruttivo tra il brand e l’azienda, iniziato nel 2012 attraverso un confronto tecnico e strategico che negli anni ha condotto ad una sinergia importante. Testimonianza diretta è la quota considerevole di mezzi Iveco, che compone oggi la flotta aziendale, costituita da oltre 1400 veicoli. Iveco ha saputo cogliere i suggerimenti per migliorare il suo prodotto, rispondere alle esigenze di riduzione consumi e garantire un livello di servizio post vendita efficiente ed esaustivo.

L’intera fornitura rappresenta un importante rinnovo per la flotta dello storico Gruppo, fondato nei primi anni del ‘900 a Castelnuovo Scrivia, in provincia di Alessandria, che realizza una programmazione sistematica delle tratte e delle commesse per gestire al meglio il suo ruolo di operatore nel settore del trasporto su gomma, in particolare per il settore petrolifero, alimentare, siderurgico, autostradale, delle costruzioni e di container.