Comunicati Stampa

Iveco si aggiudica il titolo di “Large Goods Vehicle Manufacturer of the Year" ai GreenFleet Awards 2016

​Iveco si è aggiudicata il titolo di “Large Goods Vehicle Manufacturer of the Year” in occasione dei GreenFleet Awards 2016, superando i costruttori concorrenti e aggiudicandosi l’ambita nomina.

I GreenFleet Awards, organizzati da GreenFleet Magazine, hanno l’obiettivo di mettere in evidenza i traguardi raggiunti in termini di sostenibilità nel settore dei veicoli commerciali nel Regno Unito. Oltre 250 professionisti hanno partecipato all’evento dedicato all’efficienza ambientale, durante il quale sono stati assegnati premi in 20 diverse categorie, che hanno messo in mostra i veicoli, i prodotti e i servizi più rispettosi dell’ambiente, includendo inoltre le flotte e i relativi gestori.

Assegnato durante la cerimonia all’Edgbaston Cricket Stadium, il premio rappresenta il riconoscimento degli eccezionali traguardi raggiunti da Iveco nella riduzione delle emissioni di anidride carbonica e nell’ottimizzazione della fuel economy nel settore dei camion grazie al Nuovo Stralis Natural Power (NP) a gas naturale – il Campione di TCO – che ha ricevuto una lode particolare da GreenFleet.

I giudici hanno affermato: “Produrre grandi veicoli per il trasporto merci e rispettare l’ambiente non è un compito facile ma Iveco, il vincitore di quest’anno, ha superato ogni aspettativa con il Nuovo Stralis NP, che alcuni definiscono il camion più verde della storia”.

La possibilità del Nuovo Stralis NP di essere impiegato sulle lunghe distanze, mantenendo un basso livello di emissioni, così come la sua capacità di trasportare grandi volumi per la distribuzione urbana e interurbana hanno conquistato i giudici. Secondo Iveco, il Nuovo Stralis NP garantisce agli operatori la possibilità di ottimizzare il grado di sostenibilità ambientale dell’intero ciclo logistico. Stuart Webster, Iveco UK & ROI Business Director, afferma: “Il Nuovo Stralis NP rappresenta l’apice di numerosi anni di ricerca e sviluppo nel campo dei combustibili alternativi e assistere al riconoscimento dell’incredibile potenziale di questo veicolo è un’enorme soddisfazione. Siamo davvero lieti che il nostro duro lavoro, orientato alla riduzione delle emissioni di CO2 e al risparmio sui costi del carburante, sia stato apprezzato da GreenFleet. Si tratta di un’ulteriore conferma del ruolo di Iveco come partner per il trasporto sostenibile”.

Il modello fa parte dell’ampia gamma Iveco di veicoli alimentati a combustibile alternativo e integra un motore Iveco Cursor 9 Natural Power ultra pulito da 8,7 litri. Il grado di silenziosità del motore, inoltre, supera il suo equivalente diesel Euro VI del 50-75%, con una riduzione dell’inquinamento acustico di 3-6 dB rispetto ad altri camion della categoria.

Oltre a ciò, quando alimentato con gas naturale compresso (CNG) o liquefatto (LNG), il motore Cursor 9 Natural Power riduce le emissioni di CO2 del 95% rispetto ai suoi equivalenti diesel, diventando la soluzione perfetta per gli operatori attenti all’ambiente.

L’ampia capacità dei serbatoi del Nuovo Stralis NP aumenta l’autonomia della versione LNG fino a ben 1.500 km, offrendo nel contempo la stessa capacità di carico utile del suo equivalente diesel. Di conseguenza, il Nuovo Stralis NP si dimostra ideale anche per le missioni su lunga distanza, ridimensionando l’esigenza di rifornimento regolare nelle applicazioni regionali e urbane. Inoltre, il Nuovo Stralis NP è il primo camion a gas naturale a vantare un cambio automatizzato EuroTronic a 12 velocità, che riduce il consumo di carburante e aumenta la comodità di guida in tutte le operazioni di trasporto su strada, che siano urbane o su lunghe distanze.

Il cambio EuroTronic, uno dei numerosi miglioramenti introdotti con il Nuovo Stralis NP, contribuisce a ridurre del 3% il Total Cost of Ownership (TCO) rispetto al modello precedente, grazie alla notevole riduzione dei costi del carburante rispetto al diesel.

Inoltre, il sistema di post-trattamento del Nuovo Stralis NP non richiede l’utilizzo di AdBlue, filtro particolato, SCR o EGR.

Iveco vanta una lunga esperienza nel mercato dei veicoli commerciali Natural Power, avendo già introdotto sulle strade oltre 15.000 veicoli alimentati a gas tra furgoni, camion e autobus.