Comunicati Stampa

Iveco al Week End del Camionista 2016


Iveco e SchwabenTruck pronti a emozionare il pubblico del “Week End del Camionista 2016”

Torino, 16 maggio 2016

Iveco parteciperà al “Week End del Camionista 2016”, un evento unico per chi vive di passione per i camion, in scena presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli, sabato 28 e domenica 29 maggio 2016. Il Week End del Camionista, una delle kermesse più spettacolari del settore, si svolge in occasione dell’unica tappa italiana del Fia European Truck Racing Championship, il campionato europeo della categoria truck, che raduna ogni anno migliaia di appassionati del settore dell’autotrasporto, e rappresenta un’importante occasione per conoscere da vicino i veicoli e le più importanti novità presenti sul mercato.

Questa edizione si caratterizzerà nuovamente per la presenza del Team SchwabenTruck, di cui Iveco è sponsor. Il Team è originario di Ulm, sede storica di Iveco Magirus, impianto in cui sono sviluppati i veicoli pesanti del brand, e può contare sul supporto e sul tifo appassionato di tutti i dipendenti dello stabilimento.

Il pilota Gerd Korber, tre volte campione della European Truck Race (1996, 2001 e 2003), sarà in gara a bordo di uno Stralis prototipo preparato per questo tipo di gare, con una velocità massima di 160km/h, equipaggiato con motore Iveco Cursor 13 da 1150 cv. Per questa stagione, è stato sviluppato uno Stralis con le più recenti soluzioni tecniche e aerodinamiche, enfatizzate da un nuovo look particolarmente accattivante disegnato dall’Iveco Style Team.
Il Team SchwabenTruck ha recentemente conseguito un brillante terzo posto in tre delle quattro gare del recente Gran Premio d’Austria e gareggerà a Misano con obiettivi ancora più ambiziosi.

La presenza di Iveco si caratterizza per un’area di 1000 mq, adiacente al circuito dove, a catturare l’attenzione dei visitatori, ci saranno quattro differenti veicoli. Uno Stralis, AS440S48T/P, Euro 6, con cambio Eurotronic, che verrà completamente personalizzato durante la manifestazione con una livrea studiata e dedicata all’Italia che vince. Sarà infatti possibile apprezzare il meticoloso lavoro di “wrappatura” durante le giornate di sabato e domenica.

Sarà inoltre possibile ammirare il protagonista del trasporto su strada, lo Stralis, in una configurazione super accessoriata, il modello AS440S50T/P, Hi-Way con motore Iveco Cursor 13, da 500 cv, super efficiente nei consumi, dall’estetica accattivante, dotato di massimo comfort e massime prestazioni per viaggi di lungo raggio. Questo veicolo con la speciale livrea “40 anni Iveco” è stato consegnato proprio lo scorso anno all’autodromo di Misano in occasione dell’edizione 2015 del Week End del Camionista a Michele Perrotti, titolare dell’omonima azienda. Lo Stralis è stato oggetto di una personalizzazione esclusiva, che lo ha reso ancora più seducente.
I visitatori del circuito potranno inoltre osservare staticamente il secondo veicolo della scuderia Schwaben Truck, Stralis 440 E 56 da competizione, il veicolo gemello di quello si destreggerà nella Truck Race.
Sullo stand non mancherà infine il Trakker protagonista alla Dakar 2016, un veicolo davvero ricco di fascino. Nell’ultima Dakar Iveco ha conquistato il gradino più alto del podio con il pilota Gerard De Rooy, leader del Team piazzando ben quattro veicoli, due Powerstar e due Trakker, nei primi dieci posti, in cui si sono classificati ben cinque costruttori diversi.

Sarà inoltre possibile acquistare il merchandising dedicato all’evento nel corner Fan Shop Iveco e Schwaben truck.

Nell’area espositiva, a fianco di Iveco, sarà presente un importante partner tecnico, Petronas, leader nel settore dei lubrificanti.

Il Week End del Camionista costituisce, inoltre, l’occasione per ammirare gli Stralis Hi-Way in versione dinamica apprezzandone le eccellenti performance, in termini di prestazioni e di consumi di carburante. Grazie all’attitudine innovativa e alla leadership tecnologica che contraddistinguono il brand Iveco, i veicoli sono stati i primi a essere dotati di motori con tecnologia Iveco HI-SCR che garantisce numerosi vantaggi in termini di efficienza e di consumi.
Solo Iveco offre l’opportunità di effettuare prove su strada nelle giornate di sabato e domenica: è infatti possibile mettersi in gioco a bordo dei veicoli Stralis Hi-Way dotati di semirimorchio e con motore Iveco Cursor 11 da 480 Cv e Iveco Cursor 13 da 500 Cv.

Durante le due giornate, i visitatori possono infine effettuare test di guida sul circuito di “TuttoTrasporti” su uno Stralis Hi-Road AT440S33T/P, alimentato a gas naturale compresso (CNG). L'attenzione e la ricerca continua di Iveco alle nuove tecnologie hanno permesso al brand di essere leader europeo nel settore dei combustibili alternativi, anticipando soluzioni che contribuiranno a ridurre ulteriormente l’impatto ambientale del settore dei trasporti e divenendo il partner ideale per un trasporto sostenibile, come dichiarato nel pay-off del brand: “Iveco. Il tuo Partner per un trasporto sostenibile”.

Iveco

Iveco è un brand di CNH Industrial N.V., un leader globale nel settore dei capital goods, quotato al New York Stock Exchange (NYSE: CNHI) e sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana (MI: CNHI). Iveco progetta, costruisce e commercializza un’ampia gamma di veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti, mezzi cava/cantiere.

L’ampia offerta di prodotto prevede il Daily, veicolo che copre dalle 3 alle 7 tonnellate di peso totale a terra, l’Eurocargo, dalle 6 alle 19 tonnellate, il Trakker (dedicato alle attività off-road) e lo Stralis, oltre le 16 tonnellate. Inoltre, con il marchio Iveco Astra, costruisce veicoli cava-cantiere, dumper rigidi e articolati e veicoli speciali.

Iveco impiega circa 21.000 dipendenti e produce veicoli dotati delle più avanzate tecnologie in 7 paesi del mondo, in Europa, Asia, Africa, Oceania e America Latina. 4.200 punti di vendita e assistenza in più di 160 Paesi garantiscono supporto tecnico ovunque ci sia un veicolo Iveco al lavoro.

Per maggiori informazioni su Iveco: www.iveco.com
Per maggiori informazioni su CNH Industrial: www.cnhindustrial.com