Comunicati Stampa

Iveco al “Pro Am Della Speranza” per la ricerca sul cancro

​Confermando la propria attenzione ai temi della sostenibilità, e in particolare alle attività di responsabilità sociale, Iveco ha legato il proprio nome alla “Pro Am della Speranza”, la gara di golf che si è svolta a inizio settimana sul green del Royal Park I Roveri, a Fiano, in provincia di Torino.

La manifestazione a scopo benefico a cui Iveco ha partecipato in qualità di Main Sponsor, è stata organizzata anche quest’anno con il supporto di Sadem e Gruppo Arriva. Sono stati raccolti 183 mila euro che saranno interamente devoluti alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e destinati all’acquisto di apparecchiature altamente tecnologiche per l’Unità di Anatomia Patologica dell’Istituto di Candiolo.

La presenza di Iveco alla “Pro Am della Speranza” è stata testimoniata dal logo dell’azienda visibile sul campo, a segnalare una delle 18 buche.

Inoltre, posizionati all’ingresso e ben riconoscibili da tutti i partecipanti, a dare il benvenuto agli ospiti c’erano il pullman ufficiale della Nazionale Italiana di Calcio, un Iveco Irisbus Magelys PRO, e un Magelys HDH, personalizzato per l’occasione con stickers sul tema del golf.