Comunicati Stampa

Il Nuovo Stralis Iveco, TCO2 Champion, ottiene due certificati TÜV

Il Nuovo Stralis Iveco, TCO2 Champion, ottiene due certificati TÜV: riduzione del consumo di carburante dell’11,2% grazie al nuovo veicolo e del 10% grazie ai servizi TCO2 Live

Il TÜV, importante centro europeo di certificazione tecnica, attesta che il Nuovo Stralis TCO2 Champion può ridurre il consumo di carburante fino all’11,2% e che gli innovativi servizi TCO2 Live sono in grado di ridurli di un altro 10%.


Iveco ha annunciato oggi all’inaugurazione della fiera internazionale IAA 2016 di Hannover 2016 che il Nuovo Stralis XP ha ottenuto il certificato TÜV SÜD per la riduzione dell’11,2% del consumo di combustibile che incide per oltre il 40% sul TCO (Total Cost of Ownership). Inoltre, per la prima volta, il TÜV ha anche certificato i servizi TCO2 Live.

Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato: “Noi di Iveco crediamo che la sostenibilità sia il futuro dei trasporti. Il Nuovo Stralis TCO2 Champion e tutti i veicoli che esponiamo qui alla fiera IAA 2016 sono il frutto della nostra costante ricerca di efficienza elevata, basse emissioni e ridotto Total Cost of Ownership. Il Nuovo Stralis e la sua catena cinematica totalmente rinnovata consentono al proprietario della flotta di ottimizzare l’influenza dell’autista sul consumo di combustibile. Questo, insieme alle numerose innovazioni tecnologiche finalizzate al risparmio del combustibile, aumenta in modo esponenziale l’efficienza nei consumi.”

Il primo certificato emesso dal TÜV SÜD riguarda il prodotto: confronta il Nuovo Stralis TCO2 Champion con il precedente modello Stralis MY2013 dotato dello Fuel Efficiency Package, una serie di soluzioni destinate a ridurre il TCO e in particolare i consumi. Il confronto evidenzia una riduzione fino all’11,2% del consumo di combustibile.

Il secondo certificato riguarda i servizi di Fuel Consultancy facenti parte del di TCO2 Live (TCO2 Smart Report, TCO2 Advising e TCO2 Driving), e indica una riduzione del consumo di combustibile fino al 10%.

Le prove sui servizi di Fuel Consultancy sono state eseguite utilizzando lo stesso veicolo, il Nuovo Stralis, sullo stesso percorso e con gli stessi autisti, con e senza il supporto dei servizi di Fuel Consultancy di Iveco. Gli autisti sono stati istruiti sulle funzioni presenti a bordo, su come usarle e su come guidare nel modo più efficiente ed ecologico.

TCO2 Live di Iveco è una nuova gamma di servizi che unisce per la prima volta una serie di servizi di nuova generazione come il Fleet Management alle tradizionali attività di post-vendita. Tre di questi nuovi servizi si basano sulla Fuel Consultancy, che aiuta i clienti ad utilizzare il Nuovo Stralis nel modo più efficiente possibile a livello di consumi: TCO2 Smart Report, un sistema di reportistica settimanale sullo stile di guida e il consumo di combustibile di ciascun veicolo della flotta; TCO2 Advising, una consulenza sul risparmio di combustibile da parte di un team di esperti locali di Iveco, basata sulla grande quantità di conoscenze raccolte grazie alle analisi effettuate da Iveco sui camion in situazioni reali.
Questi servizi possono essere integrati dal TCO2 Driving, un programma di corsi di guida finalizzati al raggiungimento di uno stile di guida più efficiente e attento ai consumi.

I risparmi di combustibile certificati da TÜV SÜD confermano l’esperienza di clienti selezionati di tutta Europa che hanno partecipato all’iniziativa Golden Trucks: questi clienti hanno provato per tre mesi sette Nuovi Stralis ottenendo risparmi di carburante fino all’11% rispetto allo Stralis 2013.
I due certificati TÜV SÜD e i risultati dei Golden Trucks testimoniano l’impegno di Iveco in termini di sostenibilità e TCO e dimostrano che il Nuovo Stralis mantiene la promessa di essere un vero TCO2 Champion.​