Comunicati Stampa

IVECO si aggiudica il premio “NGV Global Industry Champion”

​​​​Il premio biennale, sponsorizzato da NGV Global, è stato assegnato ieri sera a Rotterdam (Paesi Bassi), in occasione della conferenza NGV Global 2017.

Il premio riconosce il contributo pionieristico di IVECO nello sviluppo di una gamma completa di veicoli a gas naturale - dai veicoli leggeri fino ai mezzi pesanti e agli autobus - nel corso degli ultimi 20 anni, proprio nel momento in cui il gas naturale si impone come la soluzione più matura e conveniente per il trasporto sostenibile, con la rapida espansione della rete di rifornimento e il sempre maggior numero di flotte che adottano questa tecnologia.

IVECO ha conquistato il premio "NGV Global Industry Champion" 2017 per il suo impegno nel settore del gas naturale e per gli sforzi tesi a sviluppare i mercati del gas naturale compresso (CNG) e liquefatto (LNG). Il premio è sponsorizzato da NGV Global, l'associazione internazionale dei veicoli a gas naturale, che rappresenta questo settore in tutto il mondo e che si impegna per la promozione del gas naturale e del biometano nelle applicazioni di trasporto, mirando ad aumentare l'efficienza e la sicurezza dei veicoli in ogni ambito.

L'annuncio ufficiale è stato comunicato da Diego Goldin, Executive Director di NGV Global che, in occasione della cena di gala che si è svolta ieri, mercoledì 22 marzo a Rotterdam, ha affermato: "L'impegno di IVECO verso il gas naturale, dimostrato dall'offerta di un'intera gamma di veicoli commerciali alimentati a gas naturale (compreso il biometano), contribuisce notevolmente alla riduzione delle emissioni legate ai trasporti. Ci auguriamo che questo premio non venga soltanto considerato un riconoscimento dei traguardi raggiunti, ma anche l'inizio di un nuovo capitolo per incoraggiare ulteriormente l'adozione e lo sviluppo delle tecnologie a gas naturale in futuro".

Il premio biennale riconosce le iniziative e i programmi implementati dalle aziende al fine di sviluppare e migliorare il settore del gas naturale in tutto il mondo. Il board di NGV Global ha scelto IVECO basandosi su vari criteri, tra cui i progressi raggiunti nell'impiego del gas naturale come combustibile alternativo e il contributo all'espansione del mercato dei veicoli a gas naturale a livello mondiale. La giuria ha considerato l'impatto delle attività del brand a livello nazionale, regionale e globale.

NGV Global rappresenta quasi 350 membri nel mondo. Dalla sua nascita nel 1986 a oggi, il numero di veicoli alimentati a gas naturale nel mondo è cresciuto fino a superare i 23milioni. Nei prossimi anni, NGV Global prevede una crescita continua a livello globale, verso il target di 65milioni di veicoli circolanti alimentati a gas naturale entro il 2030. Quest'anno per la prima volta, NGV Global presenta il premio "Industry" durante la conferenza biennale. Nelle precedenti edizioni, i riconoscimenti "NGV Champions" hanno premiato persone e aziende per il loro importante contributo nello sviluppo del settore a livello locale. Quest'anno, il premio "Industry" è stato assegnato direttamente dalla commissione NGV Global con l'obiettivo di premiare le aziende leader con presenza globale nel settore nel gas naturale per il trasporto.

Il premio "NGV Global Industry Champion" è stato ritirato da Pierre Lahutte, IVECO Brand President, che ha commentato: "Siamo fieri di come il nostro impegno nello sviluppo dei carburanti a gas naturale per un trasporto sempre più sostenibile sia stato riconosciuto con questo premio. Viviamo in un momento in cui si cercano sempre più alternative al Diesel e nuove soluzioni per rendere i sistemi elettrici o a idrogeno tecnologicamente ed economicamente sostenibili e, sebbene quest'obiettivo non sia ancora stato raggiunto, il gas naturale dimostra di essere una soluzione matura, ragionevole e conveniente – sia Tank-to-Wheel e in particolare Well-to-Wheel con il biogas. La tecnologia a gas naturale non è una visione futuristica, è una realtà disponibile oggi: una soluzione efficace, pratica e immediata. IVECO lavora allo sviluppo di questo carburante sostenibile da oltre 20 anni e, attualmente, conta già 16mila veicoli operativi alimentati a gas naturale o a biogas".

"Siamo orgogliosi - ha aggiunto Lahutte - di essere i primi costruttori a offrire una gamma completa di mezzi a gas naturale, dai veicoli leggeri ai mezzi pesanti fino agli autobus. E ogni giorno sempre più clienti richiedono questa tecnologia. L'obiettivo principale della nostra strategia di prodotto è fornire veicoli che consentano ai clienti di essere sempre più sostenibili, sia dal punto di vista ambientale sia economico. La nostra tecnologia Natural Power offre una soluzione avanguardistica, che contrasta le emissioni inquinanti riducendo contemporaneamente il Costo Totale di Esercizio e l'inquinamento acustico, un altro fattore fondamentale nelle aree urbane più inquinate. Grazie alla sempre maggiore disponibilità del bioCNG e del bioLNG in Europa, gli autotrasportatori e le aziende di trasporto pubblico potranno contare su flotte a impatto quasi zero in termini di CO2 e contribuire all'indipendenza energetica, combattendo il cambiamento climatico".

Dal 1996, i motori stechiometrici di IVECO sono diventati un punto di riferimento in termini di affidabilità, fuel economy ed emissioni ridotte. Con i livelli di NOx e particolato ridotti rispettivamente del 30% e del 99%, e i livelli di rumorosità dimezzati rispetto a quelli degli ultimi motori diesel Euro VI, i veicoli IVECO alimentati a gas naturale rappresentano una soluzione avanguardistica anche in termini di Costo Totale di Esercizio.

Il premio "NGV Global Industry Champion" assegnato a IVECO e alla sua gamma di veicoli a gas naturale è l'ultimo di una lunga serie di premi nazionali e internazionali vinti quest'anno dallo Stralis NP, il primo veicolo a gas pensato per le lunghe percorrenze. Tra questi, il premio "Project of the Year" 2017 ricevuto agli European Gas Awards of Excellence di Vienna e il premio spagnolo "Vehículo Industrial Ecologico del Año" 2017, che hanno seguito il riconoscimento ricevuto dallo Stralis NP in occasione dei Green Fleet Awards 2016 dell'anno scorso nel Regno Unito.

IVECO ha recentemente celebrato due vittorie con la prima edizione del "Sustainable Truck of the Year 2017", promosso dalla rivista Vado e Torno, in collaborazione con Lifegate: l'Eurocargo CNG ha vinto il prestigioso premio della categoria DISTRIBUTION, mentre il Nuovo Daily Electric ha primeggiato nella categoria VAN.

IVECO è leader nel settore dei veicoli a gas naturale: con oltre 20 anni di esperienza, il brand è riuscito a creare soluzioni lungimiranti che contribuiranno a ridurre ulteriormente l'impatto ambientale del settore dei trasporti, diventando il partner perfetto per il trasporto sostenibile, come dichiarato nel pay-off "IVECO: Il tuo partner per il trasporto sostenibile". IVECO è stato il primo costruttore al mondo a comprendere il potenziale del gas naturale nel settore del trasporto commerciale, anticipando le numerose raccomandazioni della Commissione Europea nel documento "A European Strategy for Low-Emission Mobility". Il documento sottolinea il ruolo strategico del gas naturale liquefatto per i mezzi pesanti in Europa e il suo contributo fondamentale nel contenimento del riscaldamento globale e nel fornire una soluzione alla maggior parte dei problemi legati alla qualità dell'aria grazie alle emissioni di NOx e PM estremamente ridotte, senza dimenticare il vantaggio apportato in termini di riduzione dell'inquinamento acustico.

IVECO e IVECO BUS vantano una gamma completa di veicoli a gas naturale che comprende veicoli commerciali del segmento leggero, medio e pesante e gli autobus, con oltre 16.000 unità vendute fino ad oggi. Questi veicoli, esempio virtuoso dal punto di vista ambientale, sono dotati anche di un'affermata e avanguardistica tecnologia con motori compatibili al 100% con il biometano, un combustibile rinnovabile ricavato dalla biodigestione di vari tipi di biomasse, rifiuti agricoli e frazioni organiche. Ad esempio, IVECO BUS conta 428 autobus urbani nella città di Lille (in Francia), oun terzo dei quali sfrutta il biometano prodotto con la metanizzazione dei rifiuti organici raccolti a livello comunale, in una struttura adiacente al suo deposito veicoli: un circolo assolutamente virtuoso.