Comunicati Stampa

IVECO: Autamarocchi rinnova la sua fiducia al brand con 20 nuovi Stralis NP

​​​​​La cerimonia di consegna dei Nuovi Stralis NP (Natural Power) si è svolta in occasione dell’apertura della nuova stazione LNG Liquimet, all’interno dell’Interporto di Padova, una posizione strategica nel corridoio del traffico merci da e per l’Est Europa.


Uno schieramento di 20 nuovi IVECO Stralis Natural Power per Autamarocchi, azienda leader nel settore dei trasporti: l’importante lotto di veicoli sostenibili è stato consegnato nel corso di una cerimonia ufficiale che si è svolta venerdì 21 aprile, presso l’Interporto di Padova, alla presenza delle istituzioni, di Pierre Lahutte, IVECO Brand President, Mihai Daderlat, Business Director IVECO Mercato Italia, Oscar Zabai Presidente di Autamarocchi e Antonio Nicotra, Presidente di Liquimet.

I vantaggi del gas naturale sono una realtà concreta e disponibile anche per i mezzi pesanti, come testimoniato dal Nuovo Stralis NP AS440S40T/P LNG. Il Nuovo Stralis NP IVECO è infatti il primo veicolo a gas naturale progettato per missioni di lunga distanza, dotato di motore Iveco Cursor 9 da 400 Cv, cambio Eurotronic e doppio serbatoio di LNG, con capacità di 540 litri ciascuno, in grado di garantire fino a 1500 km di autonomia.

Le performance del Nuovo Stralis LNG, che consente una riduzione delle emissioni di NOx del 32% di PM del 99% e di CO2 fino al 95% in caso di utilizzo di biometano (forma energetica per la quale i Nuovi Stralis Natural Power sono già compatibili), hanno risposto alle esigenze di Autamarocchi che ha visto in IVECO il partner ideale per un trasporto sostenibile.

La società Automarocchi offre ai propri clienti i più innovativi ed efficienti servizi logistici grazie a un parco di 720 trattori stradali, un fitto network di filiali e una lunga esperienza di oltre 30 anni in questo settore. Inoltre, persegue da tempo un progetto di politica ambientale volto alla considerevole riduzione del proprio impatto ambientale, prevedendo la costante riduzione delle emissioni di inquinanti e di CO2 derivanti dall’attività di trasporto.

Nella stessa giornata, Liquimet, società del Gruppo Gasfin, ha inaugurato presso l’Interporto di Padova la prima stazione italiana mono-fuel di carburante LNG (o GNL: gas naturale liquido) destinata al servizio del traffico pesante di un Interporto ubicato in un centro urbano ad alto tasso di inquinamento per favorire la svolta green dei mezzi di trasporto pesanti.

L’apertura della stazione rappresenta un ulteriore passo avanti nel percorso di transizione energetica che il nostro paese sta compiendo: gli IVECO Stralis NP potranno contare, da oggi, su ben undici punti di approvvigionamento di gas naturale liquefatto.

L'attenzione e la ricerca continua di Iveco per le nuove tecnologie hanno permesso al brand IVECO di essere leader europeo nel settore dei combustibili alternativi, anticipando soluzioni che contribuiranno a ridurre ulteriormente l’impatto ambientale del settore dei trasporti e divenendo il partner ideale per un trasporto sostenibile, come dichiarato nel pay-off del brand: “Iveco. Il tuo partner per un trasporto sostenibile”.