Comunicati Stampa

Iveco alla 41a Festa dell’Autotrasportatore
Iveco e le Officine Brennero hanno partecipato alla 41a Festa dell’Autotrasportatore, la tradizionale Cerimonia che si è svolta lo scorso 14 ottobre al Santuario del Cristo della Strada, a Brentino Belluno (VR).

Molte le persone che anche quest’anno si sono raccolte al Santuario del Cristo della Strada all’iniziativa organizzata dalla sezione logistica di e trasporti di Confindustria Verona e dall’Upav (Unione provinciale autotrasportatori veronesi) con l’intento da parte delle Istituzioni e del mondo economico di porre l’attenzione al settore dei Trasporti.

Durante la Santa Messa celebrata alle ore 10,30 da Monsignor Antonio Cameran a suffragio delle vittime della strada si è tenuta la consueta benedizione dei veicoli presenti nel sagrato;
Dal pulpito hanno quindi preso la parola le più alte Autorità locali che hanno manifestato la loro solidarietà nei confronti degli Autotrasportatori, categoria messa a dura prova dall’attuale momento economico.

Gli ospiti accorsi al pranzo organizzato da Officine Brennero hanno trovato ad accoglierli il Nuovo Stralis Hi-Way - con motore 460 Cv, cambio automatizzato Eurotronic ed Ecoswitch di serie - il veicolo che al recente Salone di Hannover si è aggiudicato il premio di “International Truck of the Year 2013”.

Anche con il sostegno della manifestazione Il Cristo della Strada, Iveco intende esprimere la propria solidarietà verso gli autotrasportatori, pilastro portante della propria realtà aziendale.