Comunicati Stampa

20 IVECO Stralis per rafforzare la partnership con T&TI Cargo Line

IVECO ha consegnato 20 Stralis AS440S46T/P a T&TI Cargo Line, azienda con sede a San Giuliano Milanese specializzata nel settore della distribuzione corrieri espressi, facente parte del Gruppo M.E. S.p.A., da 40 anni specializzato nell’ambito logistica e trasporti.


Gli IVECO Stralis oggetto della consegna sono equipaggiati con motore IVECO Cursor 11 Euro VI da 460 e 480 Cv, cambio automatico ZF e dotati dell’innovativo sistema di riduzione catalitica HI-SCR. Questa tecnologia esclusiva assicura una combustione ottimale del motore grazie alla sola immissione di aria. Il controllo dell’inquinamento è totalmente garantito dal post-trattamento a valle del motore dove non è necessario ricorrere al ricircolo dei gas di scarico (EGR). L’esclusivo sistema HI-SCR, frutto dell’esperienza tecnologica di Iveco, offre una soluzione semplice alla grande sfida rappresentata dalla riduzione delle emissioni inquinanti imposta dalla norma Euro VI: senza l’aggiunta di componenti complessi, senza inquinamento chimico del motore e dei dispositivi connessi e senza eccessive sollecitazioni termiche, che si traduce in una riduzione del peso e maggiore affidabilità.

Per i gestori di un veicolo IVECO, il bilancio economico della tecnologia HI-SCR è molto favorevole. La riduzione del costo totale di esercizio (TCO, Total Cost of Ownership) consente un rapido ritorno dell’investimento dei capitali investiti nella tecnologia Euro VI.

T&TI Cargo Line, da sempre attenta all’ambiente e impegnata nella ricerca delle più innovative tecnologie volte alla significativa riduzione del proprio impatto ambientale, ha visto in Iveco il partner ideale per la sostenibilità della propria attività, attenzione confermata dall’annuncio dell’imminente realizzazione, nei pressi della sede di San Giuliano Milanese, di una stazione di rifornimento di gas naturale liquefatto (LNG) e al recente acquisto di due veicoli IVECO Stralis a LNG.

L’affidabilità dei veicoli Stralis e la presenza sul territorio di una capillare rete assistenziale, inoltre, si coniugano perfettamente con l’esigenza dell’azienda milanese che, per la natura del suo business, necessità di un’operatività costante, 20 ore su 24, 7 giorni si 7.

La trattativa è stata gestita dalla Concessionaria Milano Industrial che, con la sede principale di Milano, la filiale di Buccinasco (Milano), quattro punti vendita, nove punti assistenza e otto officine autorizzate, garantisce da anni un servizio efficiente e capillare per i clienti delle province di Milano e Pavia.