Nuovo Eurocargo

​Al centro dello stand è esposto il Nuovo Eurocargo, il veicolo che piace alla città, lanciato di recente sui mercati internazionali.

Il nuovo Eurocargo è interamente progettato, sviluppato e realizzato in Italia.

Sullo stand Iveco è possibile apprezzare due declinazioni della gamma media, il modello 160E21K e il modello 80EL19P.

Il Nuovo Eurocargo, modello 160E21K, versione spazzatrice, equipaggiato con motore Iveco Tector 5 da 210 Cv, cambio meccanico a 9 marce, è ottimizzato per i regimi tipici della città. La sua cabina corta lo rende il mezzo ideale per servizi municipali e il posizionamento dei componenti lo mette in condizione di essere carrozzabile con estrema facilità. Questa specifica versione è disponibile sia con guida a sinistra sia con guida a destra.

Il secondo veicolo della gamma media disponibile sullo stand è il modello 80EL19P, equipaggiato con motore Iveco Tector 5 da 190 Cv, cambio meccanico a 6 marce e sospensione pneumatica posteriore. Il passo corto da 2790 mm appositamente realizzato per garantire una migliore manovrabilità nei percorsi urbani dove gli spazi di manovra sono molto ridotti, consente un diametro di sterzata di soli 10,40 m, che gli attribuisce un ruolo di leader in questo settore.

Il nuovo Eurocargo è l’unico veicolo Euro VI della gamma media ad adottare un solo dispositivo di post-trattamentodei gas di scarico, il sistema HI-SCR con filtro antiparticolato passivo (DPF).

HI-SCR è l’unico sistema di abbattimento delle emissioni che non altera il processo di combustione, perché immette nel motore solo aria pura, non mescolata con i gas di scarico