Hi-Comfort & Ergonomics: le nuove cabine

Nella gamma cabine STRALIS sono offerte due larghezze: la cabina larga (larghezza 2.500mm) Hi-Way progettata per garantire il massimo comfort nelle missioni lungo raggio, disponibile nelle versioni lunga tetto alto e basso, e la cabina media (larghezza 2.300mm) disponibile nelle versioni Hi-Road lunga a tetto medio-alto e basso e Hi-Street corta con tetto basso.

Tutte le cabine sono state riprogettate intorno all’autista: ergonomia, comfort, sicurezza e infotainment ai vertici della categoria garantiscono un ambiente di lavoro ottimale che massimizza la produttività.

Al top della gamma STRALIS c’è la versione Hi-Way tetto alto per le lunghe percorrenze, con uno spazio interno di oltre 10 m3. Gli interni cabina sono stati completamente rinnovati: la nuova plancia ergonomica, funzionale e curata nei minimi dettagli, è stata ideata con materiali di alta qualità non riflettenti e piacevoli al tatto.

Al suo interno, i comandi sono stati riposizionati intorno al quadro di bordo e alla zona centrale, affinché possano essere facilmente visibili e raggiungibili, per la massima sicurezza di chi guida. I vani e gli scomparti sono stati aumentati e dotati di maggiore capienza, per avere sempre a portata di mano documenti, mappe o attrezzi.

Inoltre, per migliorare ulteriormente il comfort dell’autista sul nuovo STRALIS è disponibile un nuovo sedile ventilato e riscaldato con cintura di sicurezza integrata regolabile in altezza.

La qualità della vita a bordo è fondamentale per chi compie viaggi di lunga percorrenza, per questo motivo tutti i contenuti del veicolo sono stati pensati per rendere più confortevole la permanenza a bordo: dal nuovo volante con comandi integrati per il telefono, al sistema IVECONNECT con radio hi-fi e display touchscreen che gestisce anche la funzione “Driving Style Evaluation”, il navigatore e i servizi telematici avanzati.

La zona notte offre il nuovo letto inferiore “High comfort”, largo 80 cm e lungo più di due metri, con doghe in legno e dotato di un materasso molto confortevole e schienale reclinabile (ideale per le soste brevi). In alternativa, è previsto un letto scomponibile che si ripiega nella parte centrale e diventa un comodo tavolo. Nella versione tetto alto, il letto superiore si apre facilmente grazie al sistema di ribaltamento con molle ad aria e si chiude scomparendo completamente nella parete per rendere la cabina ancora più spaziosa.


L’isolamento acustico è stato ulteriormente migliorato in modo da garantire un ambiente di lavoro più confortevole per chi trascorre numerose ore alla guida.

A bordo è disponibile un condizionatore supplementare integrato nel padiglione, silenzioso e a basso consumo energetico, che assicura la giusta temperatura anche a motore spento. La cabina lunga è dotata di due capienti comparti portaoggetti illuminati, accessibili dall’esterno e dall’interno. Altri due vani portaoggetti esterni sono disponibili per riporre attrezzi e indumenti da lavoro. Il frigo si arricchisce di un pratico portabottiglie e, per le missioni più lunghe, può essere installato un maxi-frigo con capacità di oltre 50 litri.

Anche la plancia delle cabine Hi-Road e Hi-Street  é stata riprogettata all’insegna della funzionalità e dell’ergonomia. La nuova plancia è simmetrica e si distingue per il design moderno, l’uniformità dei colori, l’uso di materiali goffrati di elevata qualità: tutto per rendere l’ambiente interno piacevole e rilassante.

Sul volante spicca il logo Iveco cromato lucido e gli interruttori e i comandi sono stati riposizionati intorno al quadro di bordo e vicino al conducente, per la massima visibilità e raggiungibilità. Nella zona centrale della plancia è presente un comodo e capiente vano portaoggetti aperto, due cassettini chiusi per i piccoli oggetti e due pratici portabicchieri. Inoltre, nella parte superiore è presente un ampio portadocumenti. Anche il pannello porta è nuovo, per tutte le versioni.