Trakker: il professionista in cava

L’offerta Iveco per eccellenza nell’utilizzo quotidiano in cava è il Trakker, un mezzo robusto ed affidabile disponibile nelle versioni trattore e cabinato a due, tre, quattro
assi in varie configurazioni e con capacità di carico molto elevate. Le motorizzazioni previste sono FPT Cursor 8 e Cursor 13, da 310 a 500 CV anche con certificazione
EEV. Il Trakker è offerto con cambi manuali a 16 marce ed automatizzati Eurotronic a 12 marce e a 16 marce, quest’ultimo in abbinamento al Cursor 13 studiato per
applicazioni off-road. I ponti tandem sono disponibili a doppia riduzione centrale ed ai mozzi, per eccellenti prestazioni fuoristrada e in cava; quelli a singola riduzione garantiscono invece prestazioni eccellenti nei tratti stradali ed autostradali per trasporto di materiali inerti. Sullo stand Iveco al Bauma 2010 è esposto un Trakker AT400T45 WT/P 4x4 in versione trattore con sospensione pneumatica posteriore e motore Cursor 13 da 450 CV, cambio Eurotronic automatizzato a 16 marce, rallentatore intarder e ABS/ASR per mission off-road. Nell’area esterna troviamo poi un Trakker AD340T41 B/P 8x4, allestito betoniera, con ponte a riduzione singola, sospensione pneumatica posteriore e freni a disco. Ospitato presso lo stand della Ditta Meiller anche un Trakker AD190T36 W/P, il robusto 4x4 da 19t (e 23t per i “servizi invernali”), con sospensione pneumatica posteriore, in grado di affrontare qualsiasi terreno anche quello più difficile a pieno carico. Questo veicolo è equipaggiato con un allestimento ribaltabile Meiller e gru retrocabina HMF ad azionamento idraulico per servizi di pubblica utilità durante il periodo invernale (Winterservice).