La gamma: le novità

La gamma EuroTrakker Iveco Cursor si articola in 77 modelli: 60 carri 4x2, 4x4, 6x4, 6x6, 8x4 e 8x8, di cui 14 espressamente studiati per gli allestimenti "betoniera", e 17 trattori  4x2, 4x4, 6x4 e 6x6

I modelli a 3 e 4 assi si articolano in due versioni. Le cosiddette versioni "leggere" sono ottimizzate rispetto ai pesi totali del Codice europeo, cioè 26 t per i 3 assi e 32 t per i 4 assi. Le versioni "pesanti" sono studiate per essere impiegate all'interno di cave e cantieri, al massimo della capacità tecnica dei veicoli: 38 t per i 6x4 e 6x6, 41 t per gli 8x4. Questi mezzi sono anche destinati ai paesi le cui norme stradali in materia di peso complessivo sono meno restrittive rispetto al Codice europeo.
 
I carri 4x2 sono provvisti di telaio da 7,7 mm di spessore (famiglia "leggera") e di motori Cursor da 240 a 440 CV. Sono disponibili quattro passi: 3,80 m – 4,20 m – 4,50 m – 5,10 m.  I carri 4x4 sono disponibili con gli stessi livelli di potenza e in tre passi: 3,80 m – 4,20 m –  4,50 m. Le sospensioni pneumatiche sono disponibili sul ponte posteriore. Una delle applicazioni dei carri  4x4 è costituita dalla viabilità invernale. Questi veicoli sono allestiti con attrezzature spazzaneve e spargisale. La sospensione anteriore, lo sterzo e i pneumatici hanno capacità maggiorate da 9 e 10 t.
 
I carri 6x4 adottano tutte le varianti di motore, fino al Cursor 13 da 480 CV, e possono montare la sospensione pneumatica sul tandem. In quest'ultimo caso e con la cabina lunga rialzata, il Trakker diventa una formidabile motrice per i trasporti eccezionali. I 6x4 sono disponibili in sei passi: da 3,20 + 1,38 m a 4,80 + 1,38 m. Sono disponibili anche in versione betoniera. Il telaio, da 7,7 mm inversione leggera, passa a 100 mm nella versione pesante, con attacchi della sospensione rinforzati. In questo caso, la capacità della sospensione e dei ponti del tandem posteriore è di 32 t e la capacità tecnica dei veicoli è di 38 t. I carri 6x6 adottano motorizzazioni da 352 a 440 CV. Si tratta di 6x6 permanenti con scatola di rinvio a due rapporti e differenziale ripartitore di coppia tra il ponte anteriore e i ponti posteriori. Il differenziale può essere bloccato in condizioni di scarsa aderenza.
  
La gamma dei carri 8x4 ricalca quella dei 6x4 ma, a causa del peso totale ammesso di  40 t in Italia e di 32 t nel resto dell'Europa, la motorizzazione più piccola è il Cursor 8 da 352 CV.  Sono disponibili quattro passi: da 4,25 + 1,38 m a 5,82 + 1,38 m. In numerosi paesi europei, gli 8x4 hanno conquistato la maggior parte del mercato delle betoniere.
 
Il carro 8x8, sviluppato in origine per il mercato tedesco, trova alcune applicazioni specifiche i altri paesi. La ripartizione della coppia tra i due ponti anteriori è assicurata da un differenziale bloccabile, situato sul secondo ponte.
 
I trattori EuroTrakker esistono in configurazione 4x2, 6x4, 4x4 e 6x6. I trattori  4x4 sono richiesti sui mercati tedesco e spagnolo. I trattori tipo AD/AT440T… hanno un PTC limitato a 44 t, mentre gli AD/AT720T… con telaio a spessore maggiorato (10 mm), vantano un PTC potenziale di 72 t e si prestano alla realizzazione di trattori con sospensione pneumatica posteriore per i trasporti eccezionali.