Lo spazio abitabile in cabina

Le tre categorie di impiego
A seguito di una ricerca di mercato condotta  a livello europeo ed extra-europeo, Iveco ha analizzato le missioni affidate al conducente e al suo camion. Da questa ricerca, sono emerse le tre categorie di impiego seguenti:

  • un conducente solo a bordo effettua percorsi a medio raggio, ma la regolamentazione dell'orario di lavoro lo obbliga talvolta a trascorrere la notte a bordo del suo veicolo. Altra variante: più conducenti si avvicendano al volante, ma può accadere che uno di essi pernotti a bordo. Tipico caso delle flotte;
  • un conducente solo a bordo effettua percorsi a lungo raggio e pernotta più volte consecutive in cabina. Di norma, il veicolo è assegnato allo stesso conducente, salvo durante i suoi periodi di vacanza o di recupero;
  • un equipaggio di due conducenti addetti al lungo raggio.

Le tre categorie di impiego, che possono coesistere nell’ambito della stessa azienda, corrispondono ad allestimenti completamente diversi. Ad esempio, nei primi due casi, il sedile passeggero è utilizzato solo occasionalmente. Se le varianti di allestimento sono disponibili solo in stabilimento, il trasportatore  sceglierà un compromesso che soddisfi le sue esigenze e non penalizzi la rivendita del veicolo, senza però veramente ottimizzare né la funzionalità né il prezzo. Nella cabine  Stralis Active Space, grazie alla personalizzazione decentralizzata, è possibile ottimizzare l’allestimento in funzione dell’utilizzo e di farlo evolvere durante la vita del veicolo.

Il volume
Il pianale della cabina è piatto, per facilitare gli spostamenti interni. Il posto di guida è ribassato di 15 cm. Sono perciò sufficienti tre gradini per accedere alla cabina, in quanto il pianale del posto di guida è situato a 1,70 m da terra. La base del sedile del conducente poggia sul pianale piatto. La configurazione è la stessa a destra e, in assenza del sedile, il pianale si protrae fino alla porta lato passeggero. Questa simmetria consente di realizzare le versioni con guida a destra senza modificare la base.

Il tetto rialzato consente di ottenere un’altezza interna di 2 m a livello del pannello posteriore, di 1,96 m davanti alla cuccetta e di 1,90 m sotto la cornice del tetto apribile. Ciò significa che la stragrande maggioranza dei conducenti potrà spostarsi in piedi all’interno della cabina. Il tetto apribile a comando elettrico è di serie ed è munito di una reticella anti-insetti.

Il pianale è rivestito di moquette, così come i contenitori sotto i sedili. I rivestimenti dei pannelli sono di colore grigio chiaro, mentre il cruscotto portastrumenti è realizzato in due toni di grigio. I sedili e la parte centrale dei pannelli delle porte sono rivestiti di velluto elegante, utilizzato anche per le tendine della cuccetta. Una cura particolare è stata dedicata alle rifiniture, alla scelta dei materiali e alla "qualità percepita".

 

Leggi di più