Un interno cabina innovativo

L'interno della cabina Active Space realizza tre obiettivi:

  • migliorare le condizioni di lavoro e la sicurezza, grazie ad un posto di guida più adattabile,  ad un cruscotto portastrumenti munito di uno schermo che visualizza i parametri di funzionamento e di marcia, ai comandi riuniti sotto e sopra  il volante, ad un comfort di guida di livello superiore;
  • facilitare la vita a bordo grazie al pianale piatto, al  tetto rialzato e ad una nuova organizzazione della zona di riposo;
  • essere modulabile, adattarsi a qualunque tipo di utilizzo ed evolvere in maniera semplice ed economica in caso di variazione della missione o di rivendita del veicolo, grazie ad un concetto di personalizzazione decentralizzata.

Nell’allestimento della cabina, si è tenuto conto delle osservazioni espresse dagli utenti fin dal lancio dell’EuroTech e dell’EuroStar (1992 e 1993), delle tendenze del mercato e dell’evoluzione delle missioni affidate al conducente e al suo camion. Dopo uno studio di mercato approfondito, sono state elaborate diverse soluzioni per il posto di guida, la disposizione dei comandi e l’allestimento della zona destinata al riposo. Tali soluzioni sono state sottoposte a prove successive presso un campione di utilizzatori costituito da trasportatori e conducenti. La versione definitiva è stata così approvata all’unanimità dai professionisti del trasporto. La creatività degli uffici progettazione di Iveco ha così potuto esprimersi in maniera perfettamente efficace per il benessere del conducente.

La cabina Active Space è disponibile in un'unica configurazione: lunga con tetto rialzato. Né troppo alta né troppo bassa, si adatta a tutte le missioni del trasporto a breve o lungo raggio, con uno o due  conducenti, grazie alla concezione modulare dello spazio interno. La personalizzazione può essere rinviata fino al momento della consegna e il responsabile di una flotta può addirittura sostituire con poca spesa l’allestimento della cabina in funzione della nuova missione di un veicolo. I due "segreti" del sistema sono, da un lato, la presenza (di serie) di punti di fissaggio per tutti gli optional e, dall’altro lato, la gestione commerciale particolare dei "kit di montaggio" per garantire al cliente lo stesso prezzo di allestimento, indipendentemente dal fatto che questo sia realizzato in stabilimento o presso il concessionario immediatamente prima della consegna. La personalizzazione decentralizzata è utilizzabile anche al momento della rivendita del veicolo, al fine di renderlo più rispondente alle esigenze del nuovo acquirente.
 
Con la cabina Active Space, Iveco rende accessibile a tutti gli utenti il pianale piatto e l’angolo pranzo con poltrona e tavolo. Questa "democratizzazione dello spazio abitabile" era già stata applicata nel 1992 con il tetto rialzato di serie dell’EuroTech.

 

 

Leggi di più